Expo 2015, raggiunto il traguardo di 50 adesioni

Expo 2015, raggiunto il traguardo di 50 adesioni

Con le ultime adesioni, il numero di paesi partecipanti all'Expo del 2015 sale a 50: gli organizzatori hanno raggiunto l'obiettivo fissato per il 2011. I cantieri apriranno il 25 ottobre.

di: Redazione ImpresaCity del 07/09/2011 15:45

Technology
 
Con quattro mesi di anticipo rispetto all'obiettivo fissato, che prevedeva il raggiungimento di "quota 50" alla fine del 2011, Expo Milano 2015 conferma la propria capacità di attrarre consensi. Con le ultime adesioni di Belgio e Dominica, salgono infatti a 49 i Paesi che hanno comunicato la propria adesione a Expo Milano 2015, ai quali si sono già affiancate le Nazioni Unite.
"Il raggiungimento di questo traguardo - afferma una nota ufficiale di Expo - consente di guardare alla costruzione di Expo Milano 2015 con grande fiducia anche in vista dell'apertura dei cantieri, fissata per il 25 ottobre, e del primo grande appuntamento mondiale dell'International Participants Meeting che si terrà a Villa Erba, a Como, dal 25 al 27 ottobre".
Oltre all'ONU, i Paesi che hanno già aderito ufficialmente a Expo Milano 2015 sono: Svizzera, Montenegro, Azerbaijan, Turchia, Romania, San Marino, Egitto, Perù, Russia, Uruguay, Togo, Germania, Guatemala, Cambogia, Honduras, Mauritania, Slovenia, Principato di Monaco, Uzbekistan, Spagna, Albania, Israele, Kuwait, Colombia, Armenia, Siria, Iran, Gabon, Senegal, Seychelles, Sierra Leone, Mongolia, India, Georgia, Bolivia, Santa Lucia, Lettonia, Tunisia, Argentina, Lituania, Congo, Ucraina, Bielorussia, Kazakhstan, Sri Lanka, Mali, Algeria, Dominica e Belgio.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota