Expo 2015 incontra Palermo

Expo 2015 incontra Palermo

Tappa a Palermo per il road show di Expo 2015. Secondo appuntamento al Sud per far conoscere l'Esposizione universale che si terrà a Milano dal 1° Maggio al 31 ottobre del 2015.

di: Redazione ImpresaCity del 06/10/2011 11:05

Technology
 
Dopo aver toccato le città di Venezia, Torino, Firenze e Bari, il roadshow di Expo 2015 approda a Palermo. L'incontro con la popolazione, le istituzioni e con il mondo imprenditoriale siciliano si tiene venerdì 7 ottobre 2011, con tre appuntamenti.
Si inizia alle 12.30 alla Sala degli Specchi di Palazzo d'Orleans, sede della Presidenza della Regione, dove avrà luogo la conferenza stampa di presentazione alla presenza del Presidente della Regione, Raffaele Lombardo, dell'assessore regionale all'economia con delega all'Expo Gaetano Armao e dell'amministratore delegato di Expo2015 Giuseppe Sala.
Nel pomeriggio alle ore 16, al Loggiato San Bartolomeo, sarà inaugurata, alla presenza del presidente della Provincia di Palermo Giovanni Avanti, la mostra "Verso Expo Milano 2015", curata da Aldo Cibic e Maria Antonietta Crippa.
Alle 17,30, infine, convegno di presentazione "Expo incontra Palermo" alla Sala Gialla dell'Ars (Assemblea Regionale Siciliana). alla presenza del Presidente dell'Ars Francesco Cascio, dell'assessore Regionale Gaetano Armao, del Presidente della Provincia Giovanni Avanti, del Rettore dell'Università di Palermo Roberto Lagalla, del presidente di Confindustria Sicilia Ivan Lo Bello, del Coordinatore regionale di Confcommercio Julo Cosentino, del responsabile Territorio Sicilia di Unicredit Roberto Bertola ed dell'Amministratore delegato di Expo2015 Giuseppe Sala.
La mostra - realizzata con la collaborazione di Unicredit e Gemeaz Cusin - rimarrà presso il Loggiato San Bartolomeo fino al 22 ottobre, e sarà aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19. Domenica e festivi dalle 9.30 alle 13.
"Questa mostra vuole raccontare al pubblico cosa sono state le Expo fino ad oggi e quale è la sfida che Milano si è data, proponendo un tema carico di visione e di possibilità. Quello a cui tenevamo di più era offrire diversi livelli di lettura sia in termini di tempo che di contenuti. Si può visitare la mostra in dieci minuti o in un'ora, e in entrambi i casi ci si porta a casa un regalo" afferma Aldo Cibic, curatore della mostra.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota