L'italiana inverse Path acquisita da F-Secure

L'italiana inverse Path acquisita da F-Secure

Annuncia l’acquisizione di Inverse Path società che eroga servizi di sicurezza embedded nei settori dell’avionica, automotive e del controllo industriale

di: Redazione del 16/02/2017 15:23

Technology
 
F-Secure annuncia l’acquisizione dell’azienda italiana Inverse Path società che eroga servizi di sicurezza ai settori dell’avionica, automotive e del controllo industriale. "L’esperienza di Inverse Path nella sicurezza hardware e nella protezione di sistemi embedded critici rafforza la posizione di F-Secure nella protezione di infrastrutture critiche", si afferma nella nota rilasciata dal vendor

L’esperienza di Inverse Path si inserisce in modo perfetto nella nostra attività di consulenza - che inglude valutazione dei rischi, gestione delle vulnerabilità, risposta agli incidenti e forensica in rapida crescita”, ha dichiarato Jens Thonke, Executive Vice President, Cyber Security Services in F-Secure.

Il punto di forza di Inverse Path sono i sistemi di sicurezza embedded. E' il caso di  USB Armory, an open source hardware design, implementing a flash drive sized computer. 

Inverse Path è stata una delle prime aziende a pubblicare ricerche sulla sicurezza del veicolo, e ora usano questa esperienza per aiutare i produttori di telematica per auto e veicoli a proteggere i loro prodotti,” ha affermato Jyrki Tulokas, Executive Vice President, Corporate Strategy and Development di F-Secure Tulokas.

Andrea Barisani, fondatore di Inverse Path, entra così nel team mondiale di consulenti di cyber security di F-Secure, dove guiderà l’Hardware Security. Barisani è un esperto di difesa delle grandi infrastrutture, di test di penetrazione e di revisione di codice (code auditing), con un focus particolare su ambienti di sicurezza critici. E’ anche un relatore di rilievo sui temi dell’hacking nell’automotive, attacchi side-channel, sistemi di pagamento e sicurezza di sistemi embedded.

"Negli ultimi 10 anni, Inverse Path ha sviluppato un set unico di competenze nella consulenza in cyber security. Questo ci ha posizionati in prima linea nella ricerca sulla sicurezza e ci ha resi leader nella sicurezza dei sistemi embedded in settori emergenti, come l’automotive e l’avionica,” ha spiegato Barisani. “Siamo orgogliosi che la nostra esperienza sia stata riconosciuta da un’azienda come F-Secure, che rispettiamo profondamente per la capacità di attrarre talenti eccezionali con competenze di alto livello. Ci auguriamo di poter espandere il nostro team. Insieme possiamo sviluppare nuove capacità per fornire un servizio migliore ai nostri clienti attuali e futuri.” 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota