Huawei e Oracle insieme per la Smart Grid

Huawei e Oracle insieme per la Smart Grid

Le due aziende collaboreranno per realizzare soluzioni di misurazione intelligente e controllo remoto dell'infrastruttura elettrica ed energetica

di: Redazione del 09/02/2017 09:27

Technology
 
Huawei e Oracle hanno siglato il protocollo d’intesa “Power IoT Ecosystem Partnership” mirato ad accelerare l’implementazione di servizi nel settore utility attraverso sistemi di misurazione intelligente e  controllo remoto dell'infrastruttura.

huawei-oracle.jpg
Nello specifico, l'accordo prevede una costante collaborazione per le attività relative al marketing e alle vendite delle soluzioni AMI (Advanced Metering Infrastructure) di Huawei in associazione a Oracle Utilities Data Meter Management (MDM), Oracle Utilities Smart Grid Gateway (SGG) e le relative Oracle Utilities.  In particolare, Oracle Utilities MDM offre una gestione completa dei contatori con comandi a distanza, accesso dati ed eventi e misurazione della velocità della trasmissione dati.

Le due aziende hanno affermato di aver completato con successo i test di integrazione per la Huawei AMI Solution Head End con Oracle Utilities MDM e Oracle Utilities SGG. Entrambe le parti hanno utilizzato la tecnologia IT standard con architettura aperta al fine di ottenere interconnettività. 

La collaborazione - si afferma nella nota rilasciata da Huawei - consentirà di realizzare una soluzione end-to-end di Advanced Metering Infrastructure in grado di supportare le compagnie elettriche e le società energetiche che desiderano migliorare l’esperienza utente e l’efficienza, ridurre le emissioni e realizzare un significativo risparmio energetico. 

“Huawei è molto lieta di cooperare con Oracle in ambito Smart Grid, ha affermato Cong Peijin, Managing Director di Huawei Energy Solution. Abbiamo in programma progetti importanti e intendiamo aumentare gli investimenti strategici per sostenere un’intensa collaborazione volta al raggiungimento di un obiettivo comune”. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua