Checkpoint, Smart Control per il Retail

Checkpoint, Smart Control per il Retail

La soluzione proposta sal security vendor permette di monitorare tutti i dispositivi di sicurezza del punto vendita in tempo reale

di: Retail del 21/11/2016 15:33

Technology
 
Smart Control è il nuovo sistema di teleassistenza proattiva annunciato da Checkpoint, un software pensato per monitorare tutti i sistemi installati nel punto vendita. Prodotto in Italia, Smart Control controlla il funzionamento delle antenne e degli altri dispositivi Checkpoint presenti nello store. È un software che, come Smart Counter, dialoga e scambia dati con altri oggetti connessi sulla stessa rete e fa parte dell’Internet of Things di Checkpoint Systems.  

"Smart Control - afferma Alberto Corradini, Country Manager di Checkpoint Systems Italia - è stato creato proprio per supportare il sistema di sicurezza del mondo Retail: ottimizza le attività dei dispositivi, riduce i pericoli e soprattutto limita l’errore umano, tramite analisi e verifiche sempre aggiornate dei dati. A poche settimane dal lancio in Italia, già più di 500 punti vendita stanno traendo vantaggio da Smart Control; questo è fondamentale soprattutto in un mondo in cui i big data assumono sempre più rilevanza. Smart Control è in continua evoluzione e a breve saranno disponibili ulteriori analisi e reportistiche".

info-smartcontrol.jpg
In modalità remota, grazie a Smart Control, Checkpoint Systems controlla in maniera continuativa la funzionalità dei sistemi ed è in grado di individuare anomalie e spegnimenti degli impianti, anche senza una segnalazione proveniente da persone fisiche, presenti nel luogo in cui è installata l’antenna. Questo perché la tecnologia avanzata di Smart Control sfrutta la connessione remota con un server collegato al punto vendita, attivo 7 giorni su 7 – 24 ore su 24 e ogni ora esegue una scansione degli impianti. Tale sistema garantisce un servizio di “telemanutenzione proattiva” in tempo reale.

Smart Control raccoglie informazioni sullo stato di funzionamento - acceso o spento - o su tutti gli altri eventi. Dopo questa prima verifica, aggrega i big data rilevati per fornire informazioni avanzate. Quindi, il sistema crea in automatico delle soglie e, se ne calcola più di una, segnala al team di Checkpoint Systems di intervenire, da remoto, per correggere la disfunzione segnalata. "La novità di Smart Control - affermano in Checkpoint -  è che, grazie al suo particolare meccanismo, il funzionamento di dispositivi e di sistemi installati nei punti vendita non è più un problema per il Retailer perché è direttamente monitorato da un team di professionisti, che lavora e studia soluzioni su misura
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua