Arriva il Neutrino di Praim

Arriva il Neutrino di Praim

Praim annuncia nuovi modelli Thin & Zero Client che utilizzano la nuova generazione di processori Intel Celeron Dual Core

di: Redazione del 20/07/2016 14:21

Technology
 
Per far fronte alle richieste di prodotti sempre più funzionali, interoperabili e flessibili, Praimha sviluppato una nuova serie di modelli, Serie Neutrino, che va ad arricchire il portfolio Thin & Zero Client. "I dispositivi - affermano in Praim - utilizzano la nuova generazione di processori Intel Celeron Dual Core e hanno consumi energetici fra i più bassi della categoria, nell’ordine dei 3 Watt.

Nel dettaglio, la piattaforma Intel Celeron N2807, su cui si basano tutti i modelli della gamma, è un processore Dual Core SoC 1.6 GHz, con burst frequency 2.16GHz e GPU Intel HD Graphics Gen7 integrata. I modelli offrono supporto nativo per il doppio monitor DVI con risoluzione 1920x1200, quattro porte USB - di cui tre USB 2.0 frontali ed una USB 3.0 sul retro -, connettività LAN Gigabit, mouse e tastiera USB, audio in/out, altoparlante integrato. La scheda opzionale Wi-Fi Intel Dual Band con protocollo standard 802.11ac, consente connessioni fino a 433 Mbps tramite reti wireless grazie alle due antenne esterne orientabili.

Le nuove soluzioni vengono proposte al mercato in vari modelli, con una memoria RAM da 2 a 4 GB e un disco flash da 8 GB a 64 GB, sistemi operativi Windows Embedded 7 Standard, Praim ThinOX 10 e anche con il nuovo sistema operativo Microsoft Windows 10 IoT Enterprise.

I nuovi modelli Neutrino rappresentano la perfetta evoluzione all'interno della gamma prodotti Dual Core,  – dichiara Stefano Bonmassar, Chief Sales & Marketing Officer di Praim – e consentono alle aziende di dotarsi di un Thin Client dalle ottime prestazioni con un posizionamento di prezzo estremamente competitivo. Neutrino include le versioni più recenti dei sistemi operativi, sia Praim ThinOX 10 che Microsoft Windows 10 IoT Enterprise. I nostri clienti possono avvalersi degli standard di accesso alle infrastrutture più recenti, siano esse di tipo interno, Cloud o Hybrid Cloud, mantenendo elevati gli standard di controllo e gestione tipici della soluzione Praim”.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota