Sicurezza IT. L’olandese SurfRight acquisita da Sophos

Sicurezza IT. L’olandese  SurfRight  acquisita da Sophos

Sophos acquisisce una tecnologia in grado di gestire qualunque vettore di attacchi APT in modo automatico e coordinato

di: Redazione ImpresaCity del 16/12/2015 12:30

Technology
 
Sophos rafforza la sua offerta nell’ambito della protezione degli endpoint e delle minacce acquisendo SurfRight che ha sviluppato una serie di tecnologie per prevenire, rilevare e porre rimedio ad attacchi del giorno zero creando una sorta di interruzione dei vettori di malware e APT.
Sophos ha acquisito l’olandese SurfRight per un corrispettivo in contanti pari a 31,8 milioni di dollari.
hitmanpro-alert-logo-dark-128px.png

Sophos è riconosciuta come leader affermato nell’endpoint protection e la sua offerta di tecnologie di nuova generazione è in forte crescita: ad esempio, quelle basate sull’analisi del comportamento; gli strumenti per il rilevamento di traffico maligno che analizza i tentativi di connessioni outbound a URL riconosciute come pericolose, e ancora, le soluzioni per l’Application Reputation che puntano alla creazione -  da parte dei SophosLabs - di un archivio big data generato dal crowd-sourcing al fine di determinare la natura dei file scaricati e informare tempestivamente l’utente sul tipo di azione da intraprendere per contrastare gli eventuali effetti negativi.

Questa acquisizione rafforzerà Sophos nell’endpoint protection, integrando nuove tattiche di difesa complementari, rese disponibili on premise o nel cloud.Infatti SoSophos continuerà a fornire sviluppo e supporto per i prodotti SurfRight già esistenti, incluso il noto HitmanPro malware scanning and removal tools, utilizzato da più di 20 milioni di utenti in tutto il mondo
Ma Sophos si metterà immediatamente all’opera al fine di integrare la tecnologia SurfRight all’interno della propria gamma di soluzioni di endpoint security. Una volta completata l’integrazione, Sophos renderà tale tecnologia disponibile alla sua rete globale composta da più di 15.000 Partner di Canale.
“Il team di SurfRight ha sviluppato una tecnologia all’avanguardia che interrompe e attenua anche attacchi malware e exploit personalizzati e ancora sconosciuti ai tradizionali anti-virus e ai sistemi di rilevamento delle intrusioni network-based” commenta Dan Schiappa, senior vice president of Enduser Security di Sophos. “Abbiamo recentemente lanciato la prima tappa della nostra strategia di sicurezza sincronizzata, con la gamma di firewall di nuova generazione Sophos XG e questo miglioramento apportato alla nostra gamma di soluzioni di nuova generazione per l’endpoint rafforza ulteriormente il nostro approccio “meglio insieme” che rappresenta un vantaggio strategico importante per i nostri clienti” 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota