Nokia Networks e Telecom Italia: accordo per portare l’innovazione delle start-up nelle telecomunicazioni

Nokia Networks e Telecom Italia: accordo per portare l’innovazione delle start-up nelle telecomunicazioni

Firmato un Protocollo d'Intesa per lo scouting congiunto di nuove aziende tecnologiche. Tra i punti chiave dell'accordo, la collaborazione con startup innovative in ambiti emergenti delle telecomunicazioni.

di: Redazione ImpresaCity del 09/12/2015 09:31

Technology
 
Nokia Networks e Telecom Italia hanno dato vita insieme a un'iniziativa pionieristica per portare innovazione all'interno dell'ecosistema delle telecomunicazioni. Le due società hanno firmato un Protocollo d'Intesa (MoU) per lo scouting tecnologico di startup innovative al fine di individuare potenziali partner in aree concordate quali NFV, SDN, RAN Evolution e SON di prossima generazione.
Date la proliferazione delle tecnologie e la crescente complessità di prodotti e servizi, lo scouting di startup consente alle aziende di implementare soluzioni sviluppate all'esterno e creare nuove opportunità di business e di mercato. Sotto l'ombrello di questo accordo biennale, Nokia Networks e Telecom Italia ricercheranno e valuteranno innovazioni, implementando nuove soluzioni nei rispettivi portafogli.
Punti chiave dell'accordo:
  • Scouting tecnologico congiunto di startup innovative nei settori di Network Functions Virtualization (NFV), Software-defined Networking (SDN), Radio Access Network (RAN) e Self Organizing Network (SON) di prossima generazione
  • Dispiegamento di PoC (Proof-of-Concept) di sistemi, soluzioni e servizi
  • Partnership per offerte innovative e investimenti in tecnologie
Sandro Dionisi, Vice Presidente Esecutivo e Responsabile Global Advisory Services di Telecom Italia, ha dichiarato: “La collaborazione con Nokia Networks in questo programma di scouting permetterà di introdurre più rapidamente le nuove tecnologie di rete in settori strategici, garantendo il supporto di un OEM leader come Nokia Networks. Questa iniziativa ci permette di entrare in contatto con innovatori localizzati soprattutto, ma non esclusivamente, nella Silicon Valley, accelerando e migliorando lo sviluppo tecnico per offrire servizi nuovi e migliori ai nostri clienti”.
Hossein Moiin, Vice Presidente Esecutivo e CTO di Nokia Networks, ha dichiarato: “Le startup sono una ricca fonte d’innovazione in grado di fornire gli elementi costitutivi di vari servizi digitali e di telecomunicazione. Vediamo un potenziale immenso in particolare in settori quali NFV, SDN, RAN Evolution e SON. Insieme a Telecom Italia interagiremo maggiormente con il più ampio ecosistema delle aziende tecnologiche, individuando gli innovatori rivoluzionari e sviluppando nuove soluzioni in questi ambiti”.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota