TIM per il Giubileo porta a Roma l’evoluzione del 4G Plus

TIM per il Giubileo porta a Roma l’evoluzione del 4G Plus

La connettività mobile fino a 300 Mbps della nuova tecnologia renderà fruibili contenuti multimediali in mobilità sia in formato Full HD che in quello 4K.

di: Redazione ImpresaCity del 18/11/2015 09:49

Technology
 
TIM, per prima in Italia, in occasione del Giubileo, rende disponibile a Roma l’evoluzione del 4G Plus attraverso la “Three Carrier Aggregation”.
La nuova tecnologia porta la massima velocità di connettività mobile fino a 300 Mbps, superando i 225 Mbps del “Dual Carrier Aggregation”.
Il servizio è attualmente disponibile con lo smartphone Samsung S6 edge +, il primo compatibile in Italia.
Grazie alla combinazione delle tre bande di frequenza utilizzate per LTE - 800, 1800 e 2600 MHz - la rete 4G Plus di TIM consente una velocità massima di trasmissione dati fino a 300 Mbps al secondo in download, offrendo così una navigazione in Internet particolarmente fluida e stabile.
Nelle prossime settimane saranno raggiunte ulteriori città e il portafoglio TIM si arricchirà con altri device in grado di supportare il 4G Plus fino a 300 Mbps.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota