La Lombardia guida l’innovazione in Italia

La Lombardia guida l’innovazione in Italia

Milano, Brescia, Bergamo, Como e Varese le prime province. Brevetti Green: Milano prima in Italia davanti a Torino e Roma.

di: Redazione ImpresaCity del 12/11/2015 09:20

Technology
 
Innovazione, la Lombardia pesa un terzo dell’innovazione italiana per i brevetti. Circa 3 mila sono depositati in Lombardia nel 2014 su 9.400 in Italia. Circa 1.200 le domande lombarde di brevetto europeo, valido non solo nel Paese ma anche a livello internazionale, su 3.800 italiane.
Emerge da un’elaborazione Camera di commercio di Milano su dati Ministero dello Sviluppo Economico - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, Osservatorio Unioncamere Brevetti Marchi e Design su dati EPO (European Patent Office).
Milano è la provincia che ha contribuito con l’85% delle richieste di brevetto nazionale (2,3 mila su 2,7 mila in regione) e circa 600 richieste a livello europeo. Seguita da Brescia  (219  depositi di invenzioni nazionali e 114 brevetti europei), Bergamo (61 invenzioni e 124 brevetti europei). Como è quarta per invenzioni depositate con procedura nazionale (42), Varese per brevetti europei pubblicati (93).  
Milano è poi capitale italiana dei brevetti europei green: con 399 domande di brevetto su 701 lombarde e 2.600 italiane tra 2000 e 2013, un terzo in più di Torino (263) e quasi il doppio di Roma (219). Gestione dei rifiuti, energie rinnovabili ed efficienza energetica-conservazione dell’energia i settori con più domande.  
Nel periodo 2000-2013 la Lombardia ha depositato 3.700 domande di brevetto europeo su quasi 11 mila italiane. Il settore che conta più domande è quello della manifattura avanzata, poi micro e nano elettronica e i materiali avanzati. Milano è prima con 1.700 domande, seguita da Monza e Brianza (633) e Brescia (389).
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota