SAP tra i protagonisti di Digital Venice

SAP tra i protagonisti di Digital Venice

Unica società di software europea invitata a partecipare, SAP ha portato sul palcoscenico la propria innovazione per un’Europa più competitiva.

di: Redazione ImpresaCity del 10/07/2014 09:40

Technology
 
 SAP ha partecipato a Digital Venice, l'iniziativa sulle politiche per il digitale, promossa dalla Presidenza Italiana del Consiglio europeo tenutasi a Venezia.L’appuntamento, che ha aperto ufficialmente il semestre italiano di presidenza UE, ha riunito il mondo delle imprese e della politica nel comune intento di promuovere lo sviluppo dell’agenda digitale a sostegno di una crescita sostenibile in Europea e in Italia. In questo contesto, SAP richiama l’attenzione sui nuovi scenari che hanno portato allo sviluppo della Networked Economy, una società in cui persone, imprese e amministrazioni sono tutti interconnessi grazie alla tecnologia e alla convergenza di grandi fenomeni tecnologici, come Big Data, Cloud e Mobile. Scenari in cui la digitalizzazione e l’iper-connettività andranno oltre le cosiddette smart cities, l’energia o i sistemi di trasporto intelligenti, per trasformare ogni aspetto della vita delle persone, da soluzioni per la sanità personalizzata a nuove esperienze di acquisto.  
“Secondo i dati ISTAT (febbraio 2014), in Italia più della metà delle persone sopra i 6 anni naviga in internet. Questo vuol dire che ci troviamo già all’interno di una società digitale, in cui le persone interagiscono non solo tra di loro, ma anche con le aziende e con la pubblica amministrazione in modo nuovo rispetto al passato: uno scenario in continua evoluzione che apre un orizzonte di opportunità”, ha commentato Luisa Arienti, Amministratore Delegato di SAP Italia. “Opportunità che saremo in grado di cogliere, tuttavia, solo a patto che si creino le basi per la diffusione di competenze tecnologiche adeguate. Basti pensare che in Europa, dove stiamo registrando una mancanza di circa 700.000 posti nell’IT, si contano contemporaneamente 6 milioni di giovani disoccupati”.  
La disoccupazione giovanile e la carenza di competenze specifiche in ambito IT rimangono una delle sfide più grandi per l’Europa.
Come risposta, SAP è stato partner fondatore di Academy Cube, iniziativa promossa dalla Commissione Europea, una piattaforma di formazione online che vede SAP coinvolta insieme ad altri partner per sviluppare la prossima generazione di talenti. L’obiettivo è di formare oltre 100.000 giovani e aiutarli a entrare nel mondo del lavoro fornendo loro le competenze IT richieste oggi dal mercato. Academy Cube è diventato un punto di riferimento per la Grand Coalition for Digital Jobs, lanciata nel marzo 2013 grazie all’iniziativa del Vice Presidente Neelie Kroes.
 E proprio in questo contesto SAP ha annunciato il cambiamento della propria forma legale, che passa dalla formulazione tedesca “SAP AG” a quella europea “SAP SE” (Societas Europea), ribadendo così la propria appartenenza allo scenario imprenditoriale europeo.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota