Expo 2015: Orio Al Serio sempre più strategico

Expo 2015: Orio Al Serio sempre più strategico

Nell'area aereoportuale dello scalo bergamasco lavori in corso per 60 milioni di euro per ampliare la struttura in vista dell'Expo.

di: Redazione ImpresaCity del 02/08/2009 10:55

Technology
 
Proseguono i lavori avviati nel settembre 2008 e da portare a compimento a fine 2009, all'aeroporto di Orio al Serio. I cantieri aperti permetteranno di disporre di una superfici triplicata dedicata alle partenze. Il prossimo anno si inizierà all'adeguamento dell'area arrivi e saranno realizzati interventi di sistemazione dei parcheggi. L'investimento totale è pari a 60 milioni a livello di infrastrutture, completamente autofinanziati da Sabco, la società di gestione dello scalo.
Il punto della situazione è stato fatto lo scorso martedì 28 luglio in occasione di una riunione tra azionisti di Sacbo, componenti il consiglio di amministrazione e organi societari.
Renato Ravasio, consigliere delegato di Sacbo, ha sottolineando il ruolo strategico assunto dall'aeroporto di Orio al Serio per la mobilità con particolare attenzione alle attività economiche ed imprenditoriali, ma anche al turismo, richiamando la necessità di fare sistema in vista di Expo 2015.
Nel contempo si continua ad operare per minimizzare l'impatto ambientale. Il protocollo d'intesa sottoscritto nel settembre 2007 con Regione Lombardia e Provincia di Bergamo, sostenuto da un finanziamento di 2,5 milioni da parte di Sacbo, è stato concepito per garantire la gestione ottimale degli interventi di insonorizzazione sugli edifici più esposti.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota