Epson supporta le microimprese con Digilavorando

Epson supporta le microimprese con Digilavorando

Il progetto è nato con l'obiettivo di favorire la digitalizzazione delle aziende più piccole e di dimostrare che semplici apparecchi come scanner e multifunzione possono migliorare le attività lavorative.

di: Lorenza Peschiera del 08/05/2013 17:22

Technology
 
Favorire la digitalizzazione nelle microimprese, realtà in cui, spesso, molte delle procedure facilmente automatizzabili sono ancora svolte in modo manuale. Questo è l’obiettivo del progetto Digilavorando – Cresco in digitale, nato dalla volontà di Epson di dimostrare che anche il semplice utilizzo di strumenti come scanner e multifunzione può portare a risparmi di tempo e denaro e a una maggiore flessibilità.
Il progetto, realizzato in collaborazione con CNA Lombardia e Fondazione Politecnico di Milano, punta, dunque, a modernizzare le microimprese italiane e a rendere noti i risultati ottenuti, dimostrando che basta poco per migliorare le attività aziendali.
davide-di-scioscio-business-manager-prodotti-ufficio-di-epso.jpg“Digilavorando è un ulteriore tassello di una strategia più ampia, partita un paio di anni fa, volta a favorire il dialogo con le piccole imprese”, ha spiegato Davide Di Scioscio, business manager Office Products Epson Italia.
Nel 2011, in occasione della prima edizione dell’Epson Business Council, Epson aveva posto il focus sulle start up grazie al progetto ‘Vitamina E – Acceleratore d’impresa’. Nel 2012, nel corso della seconda edizione dell’Epson Business Council, il focus era stato posto su microimprese ed e-commerce. Ora, con Digilavorando, l’obiettivo è puntato sulle microimprese tradizionali, un ambito molto vasto, dal momento che in Italia sono oltre 4,5 milioni le aziende di questo tipo e danno lavoro a 17 milioni di persone.
“Le attività di quanti sono inseriti nelle microimprese non sono diverse da quelle svolte da quanti lavorano nelle grandi aziende”, ha chiarito Di Scioscio. “Nelle piccole realtà, tuttavia, spesso mancano le stesse opportunità”.

Sommario:

Pagina successiva >>>

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota