Accordo tra Expo 2015 e Confindustria

Accordo tra Expo 2015 e Confindustria

Expo 2015 ha siglato un accordo con Confindustria: l'obiettivo è quello di promuovere il sistema Italia nel mondo, soprattutto per quanto riguarda turismo, innovazione e formazione internazionale dei giovani.

di: Redazione ImpresaCity del 08/04/2010 14:30

Technology
 
Valorizzare, all'interno dell'Expo 2015, il sistema delle imprese italiane, con un'attenzione particolare al turismo, all'innovazione e alla formazione internazionale dei giovani. Questo l'obiettivo dell'accordo firmato a Palazzo Marino da Letizia Moratti, commissario straordinario della manifestazione, e Diana Bracco, vicepresidente di Confindustria e responsabile dell'associazione per il Progetto speciale Expo 2015.
Durante l'incontro, alla presenza del presidente di Assolombarda Alberto Meomartini, la Bracco ha consegnato alla Moratti anche un documento di 59 pagine che contiene proposte per dare rilevanza al sistema Italia nei vari ambiti di nutrizione, innovazione, turismo, nuove professionalità, promozione internazionale, reti e cooperazione allo sviluppo.
Il documento invita in particolare a "capitalizzare tutta la competenza acquisita con Torino Olimpica": le Olimpiadi invernali del 2006 nel capoluogo piemontese rappresentano un esempio da imitare.
"Una delle sfide che Confindustria vuole vincere con l'Expo – ha spiegato la Bracco - è quella di far crescere il contributo del turismo italiano al Pil. Già oggi rappresenta il 12% e noi pensiamo possa salire di altri due punti".
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota