Expo 2015 si apre alle imprese con il progetto Open Source

Expo 2015 si apre alle imprese con il progetto Open Source

Il progetto "Open Source" intende coinvolgere le imprese nello sviluppo dell'Expo 2015, dando loro la possibilità di distaccare alcuni dei propri dipendenti presso la società Expo 2015 S.p.A. per contribuire al successo della...

di: Redazione ImpresaCity del 21/06/2010 10:40

Technology
 
Expo 2015 ha presentato alle aziende di Assolombarda il proprio progetto "Open Source".Il piano si pone come obiettivo la costruzione di una rete di sinergie in ambito aziendale per il successo della manifestazione. In particolare, il programma prevede la possibilità per le aziende italiane di distaccare propri dipendenti presso la società Expo 2015 S.p.A. per un periodo concordato. Le singole aziende aderenti metteranno a disposizione alcune delle proprie risorse, impegnando temporaneamente competenze qualificate che sappiano rispondere ai fabbisogni professionali di Expo 2015.
La presentazione è avvenuta giovedì scorso nella sede di Assolombarda, ad opera di Luciano Graziotti, direttore delle risorse umane di Expo.
"Stiamo lavorando per creare intorno a Expo una fitta rete di collaborazioni – ha commentato Lucio Stanca, amministratore delegato di Expo 2015 S.p.A.- vogliamo offrire alle imprese una opportunità reale e coinvolgerle attivamente nella realizzazione dell'Esposizione Universale, a partire dal percorso di avvicinamento all'evento del 2015. La nostra idea è di avviare un meccanismo virtuoso tra l'Expo e le aziende, inaugurando una innovativa modalità di fare sistema per fronteggiare insieme le sfide. Oggi abbiamo presentato un progetto che stabilisce un contatto tra due realtà di fondamentale importanza per il nostro Paese: l'Esposizione Universale e il mondo delle imprese. Siamo certi che il dialogo frutterà risultati molto positivi. È questa l'ottica giusta per il successo dell'Expo".
"L'incontro odierno si inserisce nel proficuo rapporto di collaborazione che abbiamo instaurato con la società Expo S.p.A." ha affermato Alberto Meomartini, Presidente di Assolombarda - "apprezziamo questo innovativo progetto che, se troverà una buona risposta da parte delle nostre imprese associate, potrà essere un'importante occasione per coinvolgere fattivamente nella realizzazione dell'Expo le migliori risorse. Sono convinto, infatti, che il successo dell'Expo dipenderà dall'impegno di ciascuno di noi, da quanto sapremo fare e da quanto sapremo collaborare".
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota