A Milano si dibatte sull'Expo 2015

A Milano si dibatte sull'Expo 2015

Dibattito in Consiglio Comunale a Milano su Expo. La sinistra chiede "la verità e non inutili chiacchiere", il sindaco Moratti risponde: "abbiamo bisogno di stimoli culturali e non di inutili polemiche".

di: Redazione ImpresaCity del 01/12/2010 11:15

Technology
 
"Pur nella dialettica che giustamente deve esserci, dobbiamo lavorare insieme per dimostrare che con Expo Milano sarà il cuore del mondo": questo l'appello rivolto dal sindaco di Milano Letizia Moratti all'opposizione, al termine della seduta del consiglio comunale dedicata interamente all'esposizione universale.
Nel corso del dibattito, gli esponenti di sinistra hanno chiesto chiarimenti sulle disponibilità finanziarie, sulle competenze del commissario, sul destino dell'area che ospiterà Expo 2015.
In particolare Pierfrancesco Majorino, capogruppo del Partito Democratico, si è scagliato contro la maggioranza affermando: "la città ha bisogno della verità e non di chiacchiere pericolosamente generiche che eludono questioni ancora aperte".
"Io sui temi di natura amministrativa ho risposto – ha ribattuto la Moratti - Almeno per ciò che è di mia competenza. Non capisco".  "Noi auspichiamo – ha proseguito il primo cittadino - anzi abbiamo bisogno di stimoli e suggerimenti. Ma devono essere stimoli culturali e non inutili polemiche".
Al momento del voto sul testo che ribadiva il sostegno al sindaco, la seduta è stata sospesa: erano presenti in aula solo 35 consiglieri su 60.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota