Expo 2015: partono i lavori per realizzare il porto alla Darsena

Expo 2015: partono i lavori per realizzare il porto alla Darsena

Il porto si estenderà dall'imbocco del Naviglio Grande alla sede dei Marinai d'Italia. Nel progetto un'area verde di 2.500 mq.

di: Redazione ImpresaCity del 09/02/2013 11:45

Technology
 
Partono i lavori di recupero della Darsena, il “porto di Milano", che si estende dall’imbocco del Naviglio Grande sino all’altezza della sede dei Marinai d’Italia: si tratta infatti di un’opera fondamentale in vista di Expo 2015, che restituirà prestigio e decoro a un luogo storico di Milano.
Gianni Confalonieri, direttore Settore Relazioni Istituzionali e con la città ha dichiarato: "Il recupero della Darsena non è solo il primo passo per la realizzazione delle vie d’acqua in vista di Expo 2015, ma anche un momento molto atteso dai cittadini che, finalmente, dopo lungo tempo potranno riappropriarsi di uno dei luoghi più belli e suggestivi di Milano. Si tratta, inoltre, di una decisione presa a seguito di un percorso di confronto durato diversi mesi, che ha visto la partecipazione di tutti i soggetti interessati e degli abitanti della zona".

expo-2015-partono-i-lavori-per-realizzare-il-porto-1.jpg
Da tempo l’area era piena di rifiuti e macerie di scavo relative ai lavori avviati negli scorsi anni per la realizzazione, mai partita, del parcheggio sotterraneo. Il progetto di riqualificazione ha ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie, tra cui quella della Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali e l’autorizzazione paesaggistica rilasciata dalla Regione Lombardia competente per l’area Darsena e Navigli.
Con il progetto di recupero sarà realizzato anche un nuovo spazio verde nell’area collocata a nord, verso piazzale Cantore, lungo la sponda D’Annunzio, con una superficie di circa 2.500 mq, che prevede un nuovo giardino pubblico e un attraverso pedonale.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota