Samsung acquisisce il 3% di Sharp

Samsung acquisisce il 3% di Sharp

Samsung ha investito 111 milioni di dollari in Sharp: si tratta di un investimento pari al 3% del valore complessivo della società giapponese.

di: Redazione ImpresaCity del 08/03/2013 08:50

Technology
 
Samsung ha investito 111 milioni di dollari in Sharp, l'azienda giapponese che ultimamente versava in acque non proprio buone, essendo sull’orlo della bancarotta.
Nello specifico, l’accordo tra le due società si concretizza sotto forma di nuove quote azionarie di Sharp che approdano nelle mani di Samsung: si tratta di un investimento pari al 3% del valore complessivo della società nipponica.
Il colosso sudcoreano sta riducendo la produzione LCD per concentrarsi sulla tecnologia OLED e si stima che possa iniziare a vendere Tv OLED verosimilmente entro la prima metà di quest’anno, così da riuscire a espandersi nel mercato delle TV premium, settore in crescita dal 30 al 40%.
Samsung si guadagna così un posto di tutto rispetto nel rifornimento di pannelli LCD prodotti da Sharp nell’impianto di Kameyama, in Giappone centrale, stabilimento utilizzato finora per produrre pannelli per i dispositivi Apple.
E naturalmente, il colosso di Cupertino non ha visto di buon occhio l’accordo e ha iniziato a preoccuparsi.
Un altro tassello, dunque, si aggiunge all’eterna diatriba tra Samsung ed Apple.
Non resta che attendere le prossime settimane per comprendere se l’intesa creerà nuovi dissapori tra i due colossi IT.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota