Milano verso l'Expo: obiettivi diminuzione inquinamento e coinvolgimento imprese

Milano verso l'Expo: obiettivi diminuzione inquinamento e coinvolgimento imprese

In vista dell'Expo, a Milano gli obiettivi sono la riduzione dell'inquinamento e il coinvolgimento delle imprese del territorio in progetti che generino ricadute concrete per la crescita.

di: Redazione ImpresaCity del 10/02/2011 10:00

Technology
 
La marcia di avvicinamento della città di Milano all'Expo 2015 è ufficialmente iniziata. In vista dell'evento, il capoluogo lombardo si prepara a cambiamenti sostanziali e, dopo l'incontro pubblico di sabato al Teatro Dal Verme, sono molti i progetti che vengono alla luce.
"L'andamento di Expo è stato per mesi un po' carsico - ha spiegato il presidente della regione Lombardia Roberto Formigoni - ci si è dovuti occupare di vicende meno interessanti e meno coinvolgenti per la gente. Oggi il fiume riemerge".
Per l'ex commissario europeo e presidente dell'Università Bocconi, Mario Monti, la sfida per la promozione di uno sviluppo sostenibile, sottesa all'Expo 2015 di Milano, non potrà dirsi vinta se il capoluogo lombardo continuerà ad avere gli attuali livelli di inquinamento: "sarebbe un esempio di non perfetta coerenza - ha osservato Monti - se, essendo la sfida dello sviluppo sostenibile uno dei temi centrali dell'Expo, Milano poi venisse ancora percepita come una città che porta con sé la tara dell'inquinamento, che è ancora uno dei punti deboli della nostra città".
Un altro punto all'ordine del giorno è rappresentato dalle opportunità di crescita e visibilità per le imprese del territorio: "la prima sfida dell'Expo 2015 – ha commentato Bruno Ermolli, presidente dell'azienda speciale della Camera di commercio Promos - sarà realizzare una grande sinergia tra la fisicità dell'evento mondiale e le virtualità delle innumerevoli connessioni che permetteranno di realizzare una vera piattaforma universale di relazioni''.
"Sarebbe un errore misurare il successo dell'Expo solo con il numero di visitatori - ha aggiunto Ermolli - per una buona riuscita sarà essenziale coinvolgere le nostre imprese, in progetti che generino indotto e creino ricadute concrete sin da subito".
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota