Logo ImpresaCity.it

CA supporta la virtualizzazione Microsoft

Le soluzioni di Enterprise IT Management della società permettono di gestire, governare e proteggere le infrastrutture virtualizzate Microsoft.

Autore: Redazione PMI

CA supporterà la tecnologia di virtualizzazione Microsoft attraverso le sue soluzioni di Recovery Management, Virtualization Management, Security e Systems Management, consentendo ai clienti  Microsoft di gestire, governare e proteggere anche gli ambienti virtualizzati più complessi.
Le soluzioni di CA sono state sviluppate appositamente per fornire le funzioni essenziali, garantendo in modo economico la continuità, la disponibilità, le performance e la sicurezza delle strutture IT e dei servizi di business. In particolare CA ARCserve Backup ha ottenuto la certificazione Windows Server 2008, e ora supporta la virtualizzazione dei server per file system, SQL e Exchange che utilizzano Windows Server 2008 Hyper-V, consentendo la protezione automatizzata dei dati e una rapida gestione delle procedure di recovery.
In futuro gli altri prodotti CA che supporteranno la virtualizzazione targata Microsoft sono: CA Advanced Systems Management, una soluzione multi-vendor e multi-piattaforma per la disponibilità dei servizi, semplificando la gestione di ambienti fisici e virtualizzati complessi. Per questa soluzione è previsto il supporto di Windows Server 2008 Hyper-V; CA Access Control supporterà il server Hyper-V e limiterà i rischi diffusi negli ambienti virtualizzati legati alla security; CA Network and Systems Management, rende possibile una gestione centralizzata di infrastrutture IT eterogenee. Questa soluzione ha ottenuto la certificazione per supportare Windows Server 2008; CA XOsoft Replication and High Availability già disponibile per supportare la replicazione e il failover dei sistemi operativi residenti in ambiente Microsoft Hyper-V. In futuro il supporto riguarderà la continuità del business, la disponibilità costante delle applicazioni e un disaster recovery verificabile dei server virtualizzati, attraverso l'esecuzione a livello dell'hypervisor di Hyper-V.
Pubblicato il: 16/09/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione