Logo ImpresaCity.it

Con Cisco Virtual Office l'ufficio è a portata di mano

La soluzione consente di estendere la portata dell'attività d'impresa e incrementa la produttività e la sicurezza della collaborazione per i lavoratori fuori sede.

Autore: redazione PMI

Cisco Virtual Office è  una nuova soluzione presentata da Cisco che consente ai dipendenti di un'azienda che lavorano in remoto di  portare con sé l'ufficio.
La soluzione è adatta per aziende di medie e grandi dimensioni, con un forza lavoro sempre più distribuita sul territorio che necessita di accedere ad applicazioni e servizi business di collaboration anche quando si trova fuori sede.
In una singola soluzione gestita centralmente si combinano le tecnologie di routing, switching, sicurezza, wireless, telefonia IP e di controllo delle policy necessarie ad offrire servizi video, voce, dati e wireless basati su rete.  I dipendenti mediante il suo utilizzo sono in grado di lavorare in ogni luogo, utilizzando le tecnologie e i  servizi di cui potrebbero usufruire se si trovassero seduti alla propria scrivania.
Tra le principali caratteristiche della soluzione vi è l'installazione "zero - touch",  secondo cui il  setup automatizzato e preconfigurato sgrava i dipendenti di occuparsi dell'installazione dei sistemi di networking. Così operando, le aziende possono estendere il loro raggio d'azione a migliaia di location diverse, sapendo cheeventuali errori da parte dei dipendenti e le richieste di supporto IT saranno di minima entità.
Nel suo insieme, Cisco Virtual Office è composta dai seguenti elementi: apparecchiature in remoto - installazione zero-touch del nuovo Internet Services Router Cisco 881w e del Cisco 7970G IP phone con display a colori; apparecchiature in sede -  un router Cisco 7200 Series funge da piattaforma convergente per il virtual private networking, mettendo a disposizione servizi di cifratura e di sicurezza facilmente gestibili. Il router utilizza il Cisco Dynamic Multipoint Virtual Private Networking (DMVPN). Questa infrastruttura supporta anche le VPN SSL e L2TP su IPsec e può quindi essere usata come singolo punto di convergenza per diverse tecnologie di protezione degli accessi, quali PDA e laptop di utenti mobili; server di gestione per le policy, per l'identificazione degli utenti e per la configurazione, dotati del Cisco Configuration Engine che permette di effettuare l'image distribution di fino a 10.000 Cisco ISR;  ad essi si aggiunge il Cisco Secure Access Control Server, che permette di controllare le policy di accesso assicurando la compliance con le norme generali e aziendali; servizi - Cisco e  i partner autorizzati offrono servizi per pianificare, progettare ed implementare Cisco Virtual Office. Cisco Virtual Office è già disponibile con un costo che parte da 700 dollari a postazione.  
Pubblicato il: 11/09/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni