Logo ImpresaCity.it

Joint venture tra Ericsson e ST Microelectronics

Fusione tra Ericsson Mobile Platform e ST-NXP Wireless per creare un'azienda in grado di fornire prodotti nei segmenti dei semiconduttori e delle piattaforme per applicazioni mobili.

Autore: Redazione Technology

Ericsson e ST Microelectronics hanno annunciato un accordo per la fusione tra Ericsson Mobile Platform e ST-NXP Wireless. L'accordo prevede la creazione di una joint venture fabless con il controllo del 50% da parte di entrambe le aziende. L'obbiettivo della nuova azienda sarà quello di offrire prodotti nei segmenti dei semiconduttori e delle piattaforme per applicazioni mobili. In termini di dimensioni, la nuova azienda avrà circa 8.000 dipendenti. ST contribuirà con le sue soluzioni per il multimedia e al connettività, ma anche con le piattaforme 2G/EDGE e 3G, oltre che con i rapporti con player come Nokia , Samsung e Sony Ericsson. Ericsson, invece, contribuirà con le tecnologie per le piattaforme 3G eLTE, così come con i rapporti con aziende come Sony Ericsson, LG e Sharp. L'azienda nata dalla joint venture avrà la sua sede centrale a Ginevra, in Svizzera.
Pubblicato il: 20/08/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni