Logo ImpresaCity.it

Autodesk in versione 2009

La società rilascia per il mercato italiano gli aggiornamenti 2009 di alcune soluzioni tecnologiche, con funzionalità potenziate rispetto alle versioni precedenti.

Autore: Redazione PMI

Aggiornamenti 2009 per alcune tra le più importanti soluzioni di Autodesk. In primis svetta AutoCAD per cui nella versione 2009 Autodesk ha riprogettato l'interfaccia utente per accelerare le operazioni, reperire i comandi con facilità e contribuire alla formazione rapida dei nuovi utenti.
Le principali novità sono: l'interfaccia a barra multifunzione che punta a incrementare la produttività complessiva, mediante la riduzione del numero di passaggi necessari per raggiungere ogni comando; questi ultimi sono in un formato visuale sintetico per una selezione veloce in base al lavoro che si sta svolgendo; lo strumento interattivo ViewCube, utile per ruotare e orientare modelli solidi o di superficie; lo strumento SteeringWheels per accedere ai comandi panoramica, centro e zoom, personalizzabile,  per consentire l'aggiunta di comandi di simulazione animata e favorire la creazione e la registrazione di simulazioni animate dei modelli.
Anche AutoCAD LT 2009, l'applicazione di disegno schematico 2D, si distingue per l'elaborazione di una nuova interfaccia, che aumenta la produttività sia per i nuovi utenti che per i più esperti.
Le novità riguardano anche le soluzioni Autodesk per il mercato manifatturiero; la linea di prodotti 2009 include nuove e potenziate versioni dei software Autodesk Inventor, AutoCAD Mechanical, AutoCAD Electrical, Autodesk AliasStudio, Autodesk Showcase e Autodesk Productstream. Queste nuove soluzioni offrono agli utenti la possibilità di implementare il processo di Digital Prototyping, tramite il quale è possibile verificare virtualmente  i propri progetti completi e simularne il funzionamento nel mondo reale, prima della loro fisica realizzazione.
Nell'ambito del building information modeling, BIM è una piattaforma integrata che sfrutta la creazione e l'uso di informazioni coordinate, omogenee e computabili su un progetto durante l'intero processo di progettazione e costruzione in modo che architetti, ingegneri, professionisti delle costruzioni e proprietari possano creare informazioni e documentazioni digitali coordinate sul progetto; usare queste informazioni per ottenere visualizzazioni più accurate, simulare ed analizzare prestazioni, aspetto generale e costi; consegnare il progetto in modo più affidabile, veloce, meno dispendioso e con un minor impatto ambientale.
Gli aggiornamenti delle soluzioni BIM favoriscono inoltre la collaborazione e l'integrazione fra discipline diverse nell'ambito della progettazione, costruzione e ingegneria civile.
Le soluzioni geospaziali Autodesk 2009 (AutoCAD Map 3D, Autodesk MapGuide Enterprise, Autodesk MapGuide Studio e AutoCAD Raster Design) sono state migliorate per semplificare l'accesso ai dati e facilitare l'interoperabilità tra progetti, fornendo un unico ambiente di lavoro facile da usare.  
Pubblicato il: 30/05/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni