Logo ImpresaCity.it

Fedora 9

La versione più recente assicura alla comunità nuove funzionalità e notevoli avanzamenti.

Autore: di Redazione PMI

The Fedora Project è una collaborazione open source supportata dalla comunità e sponsorizzata da Red Hat. Di recente ha reso disponibile la versione 9 del sistema operativo open source Fedora.
La nuova release dispone del primo live USB non-destructive con persistenza e rappresenta la prima distribuzione basata su KDE 4. Tra le altre novità presentate si possono annoverare miglioramenti per OpenJDK, GNOME 2.22, NetworkManager, PackageKit, l'installer Anaconda e il browser Firefox 3 Beta.
Oggi le immagini Fedora 9 Live possono essere inserite su una chiavetta USB utilizzando un'applicazione Linux o Windows senza richiedere la rimozione dei dati, la ripartizione o la riformattazione della chiavetta, diventando quindi un sistema Fedora bootable portatile. 
La persistenza permette agli utenti di scaricare e archiviare i dati, e rimuovere o aggiungere software come su qualsiasi altro sistema Fedora. Il team KDE di Fedora ha integrato KDE 4 in Fedora 9. KDE 4 include un nuovo desktop e panel che dispone di molteplici nuovi concetti, una funzionalità di ricerca desktop integrata, un nuovo stile visivo, una nuova interfaccia multimediale e un framework di integrazione hardware. La comunità di sviluppatori Fedora ha inoltre integrato all'interno di Fedora 9 OpenJDK6, un'implementazione open source di Java SDK Standard Edition di Sun Microsystems.
Pubblicato il: 19/05/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni