Logo ImpresaCity.it

ZoneAlarm ForceField

La soluzione di sicurezza di Check Point per il browser ricorre alla virtualizzazione per proteggere l'utente da attacchi Web.

Autore: Redazione PMI

È disponibile ZoneAlarm ForceField, soluzione di sicurezza con browser virtualizzato di Check Point, che permette agli utenti finali di effettuare operazioni bancarie e acquisti online, o di navigare in aree Web.
Siti Web maligni o siti ‘buoni' ma compromessi dagli hacker  sfruttano vulnerabilità nel browser per installare malware in maniera silente. La tecnologia di virtualizzazione ForceField crea una ‘bolla di sicurezza' intorno al browser di modo che le modifiche indesiderate o sconosciute effettuate da queste installazioni silenziose o "drive-by download" vengono apportate a un file system virtuale e scompaiono nel momento in cui l'utente termina la navigazione.
La virtualizzazione ForceField dà un ulteriore grado di sicurezza, proteggendo la sessione del browser da qualsiasi malware presente sul PC. Rilasciato come beta pubblica lo scorso settembre, ZoneAlarm ForceField virtualizza solo le parti del sistema operativo che interagiscono con Internet. È in grado inoltre di offrire: virtualizzazione a due vie per impedire a download drive-by maligni di infettare il PC; funzionalità anti-phishing avanzate che utilizzano metodologie euristiche e signature sofisticate; blocco dei siti di spyware che impedisce agli utenti di visitare accidentalmente siti di distribuzione di spyware; valutazione dei siti; identificatore di download pericolosi; kylogger/screengrabber jamming; crittografia temporanea di file e scansione della memoria; modalità privata che mantiene la riservatezza di informazioni sensibili.  
La soluzione, che si integra con Internet Explorer o Firefox, si scarica (meno di 4 Mb) e si installa senza richiedere il reboot del sistema; opera con qualsiasi antivirus, anti-spyware, firewall o suite di sicurezza, ed è compatibile solo con PC e supporta Windows XP e Windows Vista. Gli utenti possono scaricare la versione di ZoneAlarm ForceField al sito www.zonealarm.com e acquistarla presso gli outlet a partire dal mese di giugno (utente singolo 29,95 dollari, pacchetto famiglia per 3 utenti 49.90 dollari. Utente singolo in bundle con ZoneAlarm Internet Security Suite  69,95 dollari).
Pubblicato il: 15/05/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione