Logo ImpresaCity.it

Citrix XenServer 4.1 e nuovo licensing

Dopo l'acquisizione di XenSource arriva la prima linea di prodotti. Disponibile anche un nuovo modello di pricing.

Autore: Redazione PMI

È disponibile Citrix XenServer 4.1, la prima versione di questa linea di prodotti dopo l'acquisizione di XenSource. Parallelamente a questo annuncio Citrix ha lanciato un modello di pricing innovativo, secondo il quale ai clienti è data la possibilità di creare un numero illimitato di macchine virtuali o ospitare sistemi operativi su un unico server fisico a un unico prezzo contenuto, indipendentemente dal numero di socket. Una modalità diversa rispetto a quella proposta dalla maggior parte delle soluzioni di virtualizzazione dei server presenti sul mercato, che prevede un modello di pricing progressivo delle licenze, basato sul numero di CPU socket presenti su ogni server.
Il nuovo modello di pricing si applica a tutte le versioni di Citrix XenServer, Standard, Enterprise e Platinum. I clienti possono inoltre scaricare gratuitamente per 30 giorni il nuovo Citrix XenServer 4.1.  È disponibile inoltre un'edizione "Express" gratuita che può essere usata illimitatamente su un singolo server, ed è scaricabile gratuitamente. 
Da quando ha acquisito XenSource qualche mese fa, Citrix ha visto allargarsi velocemente la comunità di  partner XenServer e la base clienti. Il numero di partner formati e autorizzati a vendere XenServer è cresciuto da 300 lo scorso ottobre a più di 2500, mentre la base installata è più che duplicata.
In aggiunta a questa rapida espansione, Citrix di recente ha annunciato un accordo strategico OEM con Dell, HP, Lenovo and NEC, che possono fornire XenServer embedded su più del 50% dei server x86 a 64 bit venduti nel mondo. Non ultima la partnership siglata con lo storage vendor NetApp. 
Pubblicato il: 05/05/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni