Logo ImpresaCity.it

Power6 di Ibm per le PMI

Server BladeCenter con nuovo e potente processore e piattaforma di virtualizzazione PowerVM Express.

Autore: Redazione PMI

Ibm porta  la tecnologia basata su microprocessore Power6 ai clienti di piccole e medie dimensioni e fornisce nuove offerte di virtualizzazione, create per consolidare la capacità dei server, risparmiare energia e gestire in modo più efficace i costi dell'IT.
Rientra in questo disegno la nuova piattaforma di virtualizzazione, PowerVM Express, che fornisce soluzioni di virtualizzazione per la gamma di sistemi operativi nel settore, tra cui AIX, Linux e i5/OS per i clienti System i.
La combinazione con i nuovi server System p basati su microprocessore Power6 e con i server BladeCenter, progettati per le Pmi, consentirà ai clienti di creare fino a 160 partizioni virtuali in un unico sistema, migliorando l'utilizzo dei server.
Il software PowerVM è ora disponibile nelle Express, Standard ed Enterprise Editions per le quali è disponibile una nuova funzione, gratuita, che consente ai server System p di gestire le applicazioni binarie Linux x86 immodificate, senza ricompilarle, in aggiunta a Unix e Linux su applicazioni Power.
La piattaforma PowerVM fornisce ai clienti nuove opzioni per migliorare la disponibilità dei sistemi e delle applicazioni, consentendo la riduzione o l'eliminazione del downtime programmato.
Mentre le offerte di virtualizzazione concorrenti nel settore supportano server basati su processori Intel,  il microprocessore Power6 e il software di virtualizzazione PowerVM consentono  ai clienti di avere partizioni con risorse processore assegnate a partire da un decimo del processore stesso.
Oltre all'introduzione di PowerVM IBM ha anche annunciato: due nuovi server Unix (System p 520 Express entry level e System p 550 Express entry level) basati su processore Power6, creati per gestire carichi di lavoro mission critical; una nuova release del sistema operativo i5/OS; il nuovo supporto per i server BladeCenter JS22 e JS21 Express con AIX e Linux nello chassis "office-friendly" BladeCenter S, studiato per le aziende più piccole e per le imprese distribuite;  una nuova offerta x86 Server Consolidation Factory.
Pubblicato il: 02/02/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni