Logo ImpresaCity.it

La prevenzione arriva da Infracom

FraudNet è la soluzione per la prevenzione delle frodi sulle carte di pagamento e permette di rispondere agli obblighi normativi.

Autore: Pmi

A partire dalllo scorso 10 Febbraio 2008, Banche, Società e Intermediari Finanziari che emettono carte di credito e di debito o che gestiscono reti commerciali di accettazione delle stesse dovranno trasmettere all'UCAMP le segnalazioni relative a punti di vendita revocati, punti di vendita riconvenzionati, transazioni non riconosciute dai titolari di carta, sportelli ATM manomessi.
La Business Unit Grandi Clienti di Infracom risponde al progetto legislativo di creare un sistema permanente di condivisione di dati e informazioni sulle frodi perpetrate con carte di credito e di debito, con una nuova soluzione, che consenta alle società aderenti al sistema di prevenzione di conoscere la dinamica del fenomeno e assumere tempestivamente decisioni di auto tutela.  Si tratta di FraudNet, la nuova soluzione messa a punto da di Infracom studiata appunto per rispondere agli adempimenti normativi relativi alle segnalazioni antifrode per le carte di pagamento e predisposta per la prevenzione attiva di frodi. È  dotata di una infrastruttura generale di comunicazione con l'UCAMP, di interazione con i sistemi legacy e di verifica dello stato avanzamento delle elaborazioni e innesco attività. Prevede inoltre moduli operativi distinti per soggetto coinvolto: Acquirer, per le segnalazioni da parte di titolari di reti commerciali che accettano carte di pagamenti e Issuer, per le società che emettono gli strumenti di pagamento. Un terzo modulo si rivolge agli enti che gestiscono presidi ATM.  I moduli di FraudNet, oltre alle funzioni di trasmissione delle segnalazioni, sono dotati di strumenti opzionali per la fraud detection e per l'analisi e la correlazione delle risultanze.
Pubblicato il: 16/01/2008

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione