Logo ImpresaCity.it

IronPort studia le minacce di Internet

Spam, virus e malware: tendenze del 2007 e previsioni per il 2008. Questo è quello che emerge dallo studio"Internet Security Trends Report 2008", che esamina le tendenze attuali in ambito sicurezza

Autore: Pmi

"Internet Security Trends Report 2008" è il titolo del nuovo studio di IronPort Systems, business unit di Cisco, che esamina le tendenze attuali in ambito sicurezza e suggerisce modalità di difesa dalla nuova generazione di sofisticate minacce Internet attesa per il prossimo futuro.
Per un certo periodo di tempo le soluzioni di sicurezza volte a difendere i sistemi informatici dal malware hanno funzionato. Un successo che però ha portato a un'evoluzione e a un cambiamento nella natura degli attacchi. Queste minacce determinano dei costi agli utenti colpiti da questi attacchi. Il tempo medio trascorso nella gestione dello spam varia dai 5 ai 10 minuti al giorno. I costi totali stimati per ripulire un singolo desktop ammontano a 500 dollari. La perdita di dati costituisce un aspetto ancora più costoso. Comunicazioni elettroniche e scambio di informazioni rappresentano ilv ettore della perdita di dati nel moderno contesto aziendale. Le soluzioni di sicurezza oggi utilizzate, incluse le tecnologie firewall, non integrano funzionalità per la prevenzione delle perdite di dati in grado di tutelare e proteggere le informazioni in costante movimento. Il malware più moderno porta con sé elementi tipici del social networking e dei siti di collaborazione associati al Web 2.0. Oggi il malware (come il Trojan "Storm") è di natura collaborativa, adattiva, peer-to-peer e intelligente. Viaggia al di sotto delle soglie di rilevamento, rimanendo silente per mesi o anni sui Pc di un'azienda o di un'abitazione privata. Gli autori del malware stanno mettendo a punto sofisticate reti peer-to-peer con l'intento di raccogliere tali informazioni; si tratta di sistemi sempre più difficili da rilevare, e di conseguenza da bloccare. Di conseguenza gli operatori della sicurezza IT devono adottare nuovi strumenti per misurare e analizzare il traffico malware presente sulle proprie reti sviluppando e implementando un sistema di protezione completo. Nel corso 2008 si assisterà a un gran numero di attacchi mirati, sofisticati e nascosti. Nello specifico: iI volume dello spam è aumentato del 100% raggiungendo gli oltre 120 miliardi di messaggi su base quotidiana; lo spam ha diminuito la propria focalizzazione sulla vendita di prodotti optando piuttosto per l'ampliamento delle reti di spam; i virus, pur essendo meno visibili rappresentano una minaccia in aumento; la durata degli attacchi è sostanzialmente diminuita.
Pubblicato il: 19/12/2007

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni