Logo ImpresaCity.it

Ibm e Salesforce condividono i dati meteo

Grazie a un accordo di collaborazione con Ibm, Salesforce potrà includere le informazioni metereologiche di The Weather Company nella propria piattaforma Lightning

Autore: Redazione

Grazie a un accordo di collaborazione con Ibm, Salesforce potrà d’ora in poi includere le informazioni metereologiche di The Weather Company,  realtà acquisita da Big Blue nel 2015 per una cifra prossima ai due miliardi di dollari, nella propria piattaforma Lightning. Viceversa, Ibm avrà la possibilità di utilizzare dati di Salesforce nelle soluzioni per i clienti condivisi con l’azienda guidata da Marc Benioff.

La condivisione potrà avvenire in cloud oppure on-premise. “Per esempio”, si legge nell’annuncio, “un consulente finanziario potrà unificare le informazioni di un utente, come profili di rischio o investimenti individuali con i trend macroeconomici contenuti” nella piattaforma Ibm. Tornando alle previsioni meteo, va detto che i clienti potranno fare affidamento sull’enorme mole di dati provenienti da The Weather Company,.

Parte di un investimento nel mondo IoT di oltre tre miliardi, l’operazione ha permesso a Ibm di mettere le mani su una società che fornisce previsioni e allerte meteo su tre miliardi di location, oltre a servizi di altro tipo rivolti a cinquemila clienti nel mondo dei media, dell’aviazione, delle utility, delle assicurazioni e nel settore governativo.

Per capire l’ampiezza del pubblico, basti pensare che negli Stati Uniti l’app di The Weather Company è la quarta più utilizzata su base giornaliera. Ricorrendo all’integrazione, i clienti potranno per esempio come le condizioni meteo possano influenzare i tempi di consegna dei prodotti, anticipando o ritardando le operazioni.
Pubblicato il: 04/09/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione