Logo ImpresaCity.it

Citrix e Google si avvicinano sulla virtualizzazione

Le due aziende stanno ampliando la partnership per l'integrazione delle rispettive soluzioni e piattaforme.

Autore: Redazione ImpresaCity

Rafforzando una partnership già esistente, Citrix e Google hanno annunciato nuove iniziative di lavoro congiunto per l'integrazione dei rispettivi ambienti virtualizzati e piattaforme cloud.
Obiettivo della collaborazione e proporre ai dipendenti delle aziende la possibilità di disporre di un ufficio virtuale ospitato sui server Google, che potranno utilizzare come un classico pc da ufficio o portatile.
In modo particolare, Citrix sta lavorando sull'integrazione del proprio servizio Sharefile dentro la G Suite di Google. Questo avverrà attraverso un plug-in per Gmail che permette di inviare file dai software Citrix verso Google Drive in modo sicuro. I clienti si potranno così servire della G Suite per modificare documenti memorizzati su Sharefile.
Un'altra area di collaborazione riguarda il load balancer NetScaler Gpx,  Per la gestione dei container, che potrà girare su Google Cloud Platform.
La partnership non è esclusiva per Citrix, che ha già stretto accordi anche con Amazon Web Services e Microsoft Azure per creare gateway con i propri prodotti.
Pubblicato il: 21/07/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione