Logo ImpresaCity.it

Un futuro da thin client per il Galaxy S8

Citrix e VMWare collaborano con Samsung per sfruttare la dockstation Dex come base di penetrazione nelle aziende.

Autore: Redazione ImpresaCity

Da poco Samsung ha presentato i nuovi smartphone Android Galaxy S8 e S8+, cui si associa la dockstation Dex. Quest’ultima permette di collegare il dispositivo a un monitor esterno (Hdmi), oltre che a tastiera, mouse e rete, attraverso due porte Usb 2.0, una porta Usb type C (anche per l’alimentazione) e una porta Ethernet. Il costruttore stesso ha fatto sapere di voler proporre questa soluzione per creare un ambiente di produttività basato su Android, ma capace di far accedere alle applicazioni Office di Microsoft e alle versioni mobili di Adobe Acrobat e Lightroom.
Di fatto, questo rappresenta il primo passo verso la trasformazione dello smartphone in un thin client o anche in una postazione di lavoro completa. Microsoft sta andando nella stessa direzione con Windows 10 e la funzione Continuum per i Lumia 950 e anche Hp intende muoversi in questa direzione con gli Elite X3.
Samsung ha fatto di più, attivando partnership con Citrix e VMWare per dotarsi degli strumenti adatti a sedurre le imprese, superando i limiti legati al sistema operativo e alle prestazioni del terminale. Citrix ha messo a disposizione il proprio client Receiver, che consente di accedere alle risorse messe a disposizione via XenApp e XenDesktop. VMWare, invece, preferisce sottolineare le prospettive offerte dall’utilizzo congiunto del Galaxy S8 con il proprio ambiente Workspace One che, nell’edizione enterprise, combina la gestione della mobility con la virtualizzazione delle applicazioni e delle postazioni di lavoro complete.
La potenza di calcolo degli smartphone potrebbe rappresentare ancora un limite importante agli sviluppi nella direzione indicata, ma iniziative come quelle di NComputing, ViewSonic o del progetto RpiTc fanno pensare a un possibile esito positivo del tentativo. NComputing, in particolare, ha presentato a fine febbraio un thin client basato su un Raspberry Pi3, ma già alla fine del 2016 Citrix aveva annunciato un simile prodotto in partnership con ViewSonic. Il progetto RpiTc, infine, non è altro che lo sviluppo di una distribuzione Linux per Raspberry Pi che supporta soprattutto gli ambienti Microsoft Rds, Citrix, VMWare e Parallel Ras. Al lotto si è aggiunta Dell, con l’Atom x5-Z8350, un thin client basato su processore Intel inizialmente progettato per i terminali mobili come tablet e convertibili.
Un elemento importante in questa direzione è rappresentato dal costo. Il Galaxy S8 e la dockstation Dex rendono possibile la creazione di una postazione di lavoro completa per i profili professionali più vicini a un doppio uso, con una mobilità che può fare a meno del classico notebook e una parziale necessità di postazione fissa, senza dover sdoppiare l’offerta fra terminale mobile e thin client.
Pubblicato il: 31/03/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni