Logo ImpresaCity.it

Intel investe 100 milioni di dollari nella digitalizzazione del retail

Diluito nei prossimi cinque anni, lo stanziamento verrà indirizzato allo sviluppo di tecnologie IoT al servizio dei punti vendita.

Autore: Redazione ImpresaCity

Intel prevede di investire oltre 100 milioni di dollari nel corso dei prossimi cinque anni nel settore delle tecnologie al servizio del commercio al dettaglio. Il costruttore si è posto l’obiettivo di fornire ai punti vendita un ventaglio di tecnologie e soluzioni utili per integrare le differenti fasi dei loro processi, dalla gestione dei magazzini al passaggio alle casse.
Lo stanziamento si inserisce nei progetti di Intel di integrare l’Internet of Things e altre tecnologie nelle attività del commercio al dettaglio. Nel corso di un recente evento, la società ha presentato la Responsive Retail Platform (Rrp), descritta come una nuova piattaforma IoT pensata per favorire la creazione di soluzioni altamente flessibili, evolutive e innovative, integrando in modo standardizzato hardware, software, Api e sensori per il commercio al dettaglio.
La piattaforma Rrp raccoglie diversi flussi di dati per connettere ambienti digitali e fisici, promettendo di ottimizzare la gestione del complesso della supply chain, attraverso la fornitura istantanea di informazioni su cosa i clienti acquistano o richiedono, allo scopo di assicurare la disponibilità dei prodotti in funzione della domanda in tempo reale.
L’investimento di Intel nel retail si propone di sviluppare lo sfruttamento nel commercio al dettaglio di tecnologie come la robotica e la realtà virtuale. Lo scorso anno il costruttore ha attuato una significativa ristrutturazione per focalizzarsi soprattutto sulle componenti hardware per gli oggetti connessi e le infrastrutture cloud.
Pubblicato il: 18/01/2017

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni