Logo ImpresaCity.it

L’Agenzia delle Entrate predispone nuove misure di sicurezza per i servizi telematici

Gli utenti per poter continuare ad usufruire dei servizio online, dovranno aggiornare i browser obsoleti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Dal prossimo 1° dicembre, in previsione dell’accesso ai servizi telematici anche tramite Spid, il nuovo Sistema pubblico di Identità digitale, l’Agenzia delle Entrate rafforzerà le regole di sicurezza per innalzare il livello di protezione dei server esposti su internet e garantire connessioni sempre più affidabili. 
Agli utenti registrati ad Entratel e Fisconline che utilizzano una tecnologia particolarmente datata e obsoleta, sarà quindi richiesto di utilizzare versioni più aggiornate del browser di navigazione, in grado di assicurare livelli di sicurezza più elevati.
Una volta effettuato l’accesso ai servizi telematici, il sistema verificherà automaticamente il browser utilizzato e solo se necessario sarà chiesto all’utente di effettuare l’aggiornamento a versioni più recenti, seguendo le istruzioni che appariranno a video.
Pubblicato il: 17/11/2016

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni