Logo ImpresaCity.it

Microsoft compra l'italiana Solair

Acquisita la società italiana attiva nel mercato dell'Internet of Things con soluzioni che condividono e analizzano dati nel cloud Azure

Autore: Redazione

Microsoft ha acquisito Solair, società italiana attiva nel mercato dell'Internet of Things con soluzioni che condividono e analizzano dati per mezzo della piattaforma Azure. L'obiettivo di Solair, sin dall'anno dell sua fondazione, il 2011, è sempre stato lo sviluppo di applicazioni aziendali mirate a una nuova ondata di tecnologie IoT.

tom-davis.jpg"Siamo alla fine riusciti a posizionarci in un mercato ancora non presidiato, acquisendo una nostra leadership, con relazioni e riconoscimenti anche a livello internazionale, affermava lo scorso anno il CEO di Solair Tom Davis. Il motivo per cui abbiamo deciso di utilizzare Azure è perché si è rivelata essere la piattaforma che meglio di altre rispettava tutte le varie certificazioni nazionali e internazionali in termini di privacy dei dati. Il rapporto con Microsoft è stato fondamentale. Il cloud rappresenta per noi il fondamento delle nostre soluzioni". 

"L’economia dell’IoT sta crescendo, ma è questo il momento in cui essere presenti e attivi, affermava Davis nel corso dell'intervista pubblicata su Impresa City Mgazine. Quello che serve e quello che ci viene chiesto è creare valore, acquisire dati, produrre informazione che sia utile in un contesto di business,  abbinare i dati che provengono dal mondo fisico a dati digitali. Vogliamo fare qualcosa che qualcuno vuole comprare e trovare dei partner per la distribuzione, multinazionali che vogliono poter disporre della nostra soluzione", aggiungeva Davis. Un'affermazione che ha oggi trovato pieno riscontro con l'acquisizione da parte di Microsoft.
Pubblicato il: 04/05/2016

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione