Logo ImpresaCity.it

Avaya lancia Zang, una piattaforma per le comunicazioni basata sul cloud

Zang abilita la prima piattaforma per le comunicazioni basata sulle tecnologie cloud all-in-one e applications-as-a-service che permetterà a tutti di realizzare applicazioni personalizzate di comunicazione.

Autore: Redazione ImpresaCity

Avaya ha presentato Zang, una piattaforma innovativa per le comunicazioni basata sul cloud e sulla tecnologia dell’applications-as-a-service in grado di trasformare il modo in cui le aziende utilizzano le comunicazioni per connettersi con clienti e dipendenti. 
Oggi che il 79% dei team IT si occupa dello sviluppo di app per i propri clienti, partner e dipendenti, la soluzione “100% cloud” basata sulla piattaforma Zang è in grado di offrire strumenti “drag-and-drop” di facile utilizzo, applicazioni pre-costruite e API resistenti, che permettono a tutti di sfruttare il web al massimo, così da progettare e implementare applicazioni che abilitino le comunicazioni per applicazioni e servizi dedicati alle aziende o ai consumatori.    

Vediamo in sintesi le caratteristiche di  Zang? 
  • Zang combina una piattaforma per le comunicazioni basata sulla tecnologia as-a-service (cPaaS) con la capacità di sviluppare velocemente le applicazioni; in questo modo, si possono creare velocemente e facilmenteuna moltitudine di esperienze di comunicazione completamente personalizzabili.
  • Le applicazioni per la comunicazione Zang funzionano sia autonomamente, sia se integrate in altre applicazioni, garantendo così la massima flessibilità.
  • Applicazioni pronte all’uso - come la soluzione fissa per il team collaboration di Zang - che si adattano all’utilizzo sia di pochi che di migliaia di  utenti,  sicure e accessibili sia da mobile, sia da desktop.
  • Zang permette di connettere tra di loro app per la collaborazione molto popolari, come Google Hangouts, con soluzioni aziendali come Salesforce.com o SAP, garantendo una esperienza utente  fluida e senza soluzione di continuità.
  • Zang si basa su pacchetti di sviluppo per applicazioni semplici (SDK), codici preimpostati per la programmazione di applicazioni e sulla capacità di utilizzare applicazioni per le comunicazioni di terze parti, accelerando così la loro adozione e la creazione di valore.
Le applicazioni smart sviluppate sulla piattaforma Zang offrono alle persone l’opportunità di definire la modalità con la quale desiderano lavorare e connettersi. Zang, infatti, abilita facilmente le comunicazioni di tipo “click-to-connect”, offrendo chat, voce, SMS, video di qualità e condivisione documenti da ambienti mobile, web o da desktop.
Diversamente dalle soluzioni che offrono solamente interfacce di programmazione basilari, la piattaforma Zang è altamente interoperabile e garantisce competenze elevate nell’automazione dei flussi di lavoro e nello sviluppo di applicazioni. Ciò significa che gli utenti finali e gli sviluppatori potranno utilizzare le applicazioni di Zang insieme con altre applicazioni per le comunicazioni quali Cisco Spark, Skype for Business e Google Hangouts, per abilitare quotidianamente le applicazioni di lavoro e i punti di contatto preferiti dai propri clienti.
La piattaforma per le comunicazioni Zang è al momento disponibile negli Stati Uniti.
Le aziende che desiderano aggiungere le funzionalità voce e SMS alle loro applicazioni e ai servizi mobile e web, possono farlo registrandosi al sito http://www.zang.io.
Pubblicato il: 27/04/2016

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione