Logo ImpresaCity.it

Hp cede TippingPoint a Trend Micro

Appena prima della scissione, che diventerà operativa da novembre, si definisce il passaggio dello specialista di sicurezza delle reti.

Autore: Redazione ImpresaCity

Ci si chiedeva se TippingPoint sarebbe stata integrata in Hp Inc o Hp Enterprise, all'alba di una scissione che diventerà operativa a partire dal 1° novembre. Invece, lo specialista di sicurezza di rete passa di mano, grazie all'acquisizione portata a termine da Trend Micro, per un valore approssimativo di 300 milioni di dollari.
TippingPoint è un'eredità dell'acquisizione che Hp mise a segno alcuni anni or sono con 3Com e ha fin qui mantenuto il proprio brand di fornitore di sistemi di prevenzione dalle intrusioni di nuova generazione soluzioni per la sicurezza delle reti connesse. L'accordo prevede la cessione dell'offerta tecnologica, della proprietà intellettuale, dell'expertise industriale e della base esistente di clienti.
Trend Micro creerà un'unità dedicata alla protezione delle reti, che servirà oltre 3.500 clienti in ambito professionale. Con TippingPoint, esisteva già una partnership strategica e i rapporti con Hp rimarranno tali anche dopo il completamento della transazione. La collaborazione continuerà a riguardare i servizi gestiti e le attività Oem, con una particolare attenzione rivolta alle capacità di analisi e al know-how nel campo della gestione delle minacce, derivata da Digital Vaccine, che fornisci, grazie filtri di sicurezza, avvisi in tempo reale sulle vulnerabilità sugli attacchi.
Pubblicato il: 22/10/2015

Tag: Cloud

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione