Logo ImpresaCity.it

Solo il 3% delle connessioni italiane sopra i 15 Mbps

Secondo il rapporto Akamai l'Italia è alla 54esima posizione a livello mondiale e alla 23esima tra i paesi EMEA per velocità media di connessione

Autore: Redazione

L'Italia, insieme a Turchia e Sud Africa, è uno dei pochi paesi dell'area Emea ad avere una percentuale di connessioni Internet con velocità superiore a 10 Mbps ineriore al 10%. Nel nostro Paese, secondo il rapporto Akamai sullo stato di Internet, è solo l'8,7% della popolazione a poter usufruire di servizi di questo tipo, percentuale che si riduce uteriormente al 3% per conessioni con valori superiori ai 15 Mbps. Nel rapporto Akamai relativo al secondo trimestre l'Italia risulta inoltre alla 54esima posizione a livello mondiale e alla 23esima tra i paesi EMEA per quanto riguarda la velocità media di connessione, equivalente a 6,4 Mbps.

Nel seguito la top ten dei paesi più virtuosi a livello globale nell'utilizzo della banda larga per connessioni superiori a 10, 15 e 25 Mbps. Corea del Sud, Hong Kong e paesi del Nord Europa sono i meglio posizionati, ma emergono i Paesi dell'Est Europa come Romania e Bulgaria.
figure-12.jpgfigure-10.jpg

figure-11.jpg
Pubblicato il: 23/09/2015

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni