Logo ImpresaCity.it

Internet of Things: accordo tra Telecom Italia e Ericsson

L’iniziativa ha l’obiettivo di creare nella Foundry di Telecom Italia servizi verticali per le industries abilitati dalla piattaforma dedicata di Ericsson.

Autore: Redazione ImpresaCity

Telecom Italia ed Ericsson hanno siglato un accordo di collaborazione della durata di tre anni per lo sviluppo congiunto di soluzioni innovative nell’ambito dei servizi Internet of Things e Machine to Machine.  
La partnership mira a realizzare servizi verticali per l’industry dell’automotive, delle utility e dell’agricoltura sfruttando le tecnologie abilitanti offerte dalla Device Connection Platform di Ericsson per la gestione della connettività M2M e dalla Service Enablement Platform per l’abilitazione dei servizi digitali.
L’intesa è stata firmata presso la sede di Telecom Italia da Mario Di Mauro, Responsabile Strategy & Innovation di Telecom Italia e da Alessandro Francolini, Vice President Sales Director di Ericsson.
I progetti verranno condotti all’interno della Foundry, “l’officina” dell’innovazione di Telecom Italia dove, insieme a partner selezionati, si identificano, sperimentano e sviluppano le soluzioni più innovative che saranno alla base delle prossime offerte TIM nel settore della digital life.
In particolare, Telecom Italia si occuperà della definizione, della sperimentazione, del testing e della valutazione dei servizi sulle piattaforme di Ericsson, veicolando le soluzioni realizzate congiuntamente ai mercati business e consumer in cui opera. Contestualmente Ericsson, agirà in qualità di provider delle soluzioni e dei servizi tecnologici, mettendo a disposizione la propria esperienza nella progettazione e integrazione delle soluzioni end-to-end Machine to Machine e Internet of Things; inoltre Ericsson garantirà l’interoperabilità delle proprie soluzioni con i sistemi e le reti di Telecom Italia.
Pubblicato il: 25/06/2015

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni