Logo ImpresaCity.it

Alcatel-Lucent potenzia il backbone Tiscali

La nuova infrastruttura di rete ottica permetterà a Tiscali di aumentare sia la capacità che la velocità di trasmissione della rete

Autore: Redazione

Alcatel-Lucent fornirà a Tiscali le tecnologie in ottica per la realizzazione di una nuova rete backbone a 100G e per l’upgrade di due collegamenti sottomarini esistenti, quello tra Olbia e Civitavecchia e quello tra Cagliari e Mazara del Vallo. Il progetto sarà completato entro ottobre 2015.
La nuova infrastruttura di rete ottica "agile", basata sulla piattaforma 1830PSS (Photonic Service Switch), permetterà a Tiscali di aumentare sia la capacità che la velocità di trasmissione della rete in risposta alla domanda crescente di servizi a banda ultralarga, Internet e video dei clienti residenziali e business. L’aumento della capacità migliorerà l’erogazione del servizio e ridurrà il rischio di congestione della rete.
“Siamo orgogliosi che la nostra tecnologia WDM stia guadagnando terreno nel mercato italiano, ha affermato Roberto Loiola, presidente e amministratore delegato di Alcatel-Lucent Italia. La nostra famiglia di soluzioni 1830 PSS è sempre più presente nelle reti degli operatori più innovativi e delle aziende di grandi dimensioni che necessitano di reti ad alte prestazioni, flessibili rispetto alle esplosive richieste di traffico e mission critical. Sono particolarmente orgoglioso perché i nostri laboratori italiani con la loro ricerca e sviluppo stanno contribuendo a questo successo”. 
Pubblicato il: 16/06/2015

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni