Logo ImpresaCity.it

La Gran Bretagna scommette su Expo 2015

Sottoscritto accordo per favorire il business tra le imprese dei due paesi nel corso dell’Esposizione Universale di Milano.

Autore: Redazione ImpresaCity

La Camera di commercio di Milano, attraverso la sua Azienda Speciale per le Attività Internazionali Promos, ha sottoscritto un Memorandum of Understanding con lo UK Trade & Investment (UKTI).
L’accordo ha l’obiettivo di promuovere le relazioni bilaterali economiche e commerciali tra i due Paesi e favorire il business tra le PMI italiane e britanniche durante Expo 2015. Si tratta del primo accordo di questo tipo, primo Paese coinvolto la Gran Bretagna.  
Grazie a questo accordo, attraverso la nuova piattaforma Expo Business Matching, UKTI ha l’opportunità di promuovere direttamente alle imprese britanniche i numerosi servizi che la Camera di commercio di Milano/Promos offre alle imprese italiane e internazionali per facilitare il loro business. 
Expo Business Matching, promosso da Expo Milano 2015 in partnership con la Camera di commercio di Milano, Promos, Fiera Milano e PwC, è una piattaforma web di incontri business, creata appositamente per incoraggiare e facilitare il dialogo tra gli operatori durante il loro soggiorno in Italia nei 6 mesi dell’Esposizione Universale.
Il progetto si propone di offrire alla business community internazionale un’impareggiabile opportunità per promuovere le proprie eccellenze e competenze: produttori, distributori, fornitori, buyer, investitori italiani e internazionali possono disporre di una piattaforma dedicata per valutare le opportunità di business nei diversi Paesi e approfondire le occasioni ritenute più interessanti tramite incontri one to one da programmare a Milano durante il semestre di Expo 2015.
Le imprese si possono iscrivere sul sito www.expobusinessmatching.com.
Pubblicato il: 26/01/2015

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni