Logo ImpresaCity.it

Sophos si rafforza in campo mobile con Mojave Networks

L’acquisizione consente al vendor di integrare servizi cloud indirizzati alla protezione di applicazioni e terminali mobili.

Autore: Redazione ImpresaCity

Per rafforzare la propria offerta di sicurezza in contesti di mobility, Sophos ha acquisito Mojave Networks, una società fondata nel 2011 e specializzata nella progettazione di tool offerti in cloud per la protezione di applicazioni e terminali mobili aziendali.
Con l’operazione, i cui termini non sono stati resi noti, Sophos intende completare la gamma di prodotti di sicurezza di rete e rispondere alle crescenti sfide poste dalla diffusione della mobility. Mojave, precedentemente nota con il nome Clutch Mobile, ha lavorato per crearsi competenze specifiche anche attraverso l’avvio di una struttura chiamata Threat Labs, per condurre ricerche e analisi sulle minacce e le vulnerabilità degli ambienti mobili.
La tecnologia acquisita sarà integrata nell’offerta Sophos Cloud, rafforzando la strategia sul mercato fella sicurezza di rete, dove Sophos era entrata pesantemente tre anni fa con l’acquisizione del produttore di appliance Utm Astaro. L’integrazione di Mojave è prevista per l’inizio del 2015.
Pubblicato il: 09/10/2014

Tag: Cloud

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione