Logo ImpresaCity.it

Più efficienza energetica con Schneider

Galaxy VM, un nuovo gruppo di continuità (UPS) trifase che presenta tecnologie per l’efficienza energetica all’avanguardia

Autore: Redazione

Schneider Electric annuncia la disponibilità di Galaxy VM, un nuovo gruppo di continuità (UPS) trifase che presenta tecnologie per l’efficienza energetica all’avanguardia. "Galaxy VM riunisce in sé il meglio di Schneider Electric, mettendo a fattor comune la nostra esperienza di 45 anni di progettazione affidabile nella protezione dell'alimentazione e cogliendo le opportunità offerte dalle nuove tecnologie per l’efficienza energetica”, ha dichiarato Pedro Robredo, Vice President SecurePower Offer, Schneider Electric. "Responsabili delle facility e IT manager possono utilizzare Galaxy VM anche con i sistemi esistenti, per riuscire fin da subito a raggiungere risultati di business riducendo il consumo energetico e relativi costi." 
Galaxy VM utilizza una topologia di potenza innovativa, in attesa di brevetto, che migliora l'affidabilità riducendo le sollecitazioni sui componenti attivi. Inoltre, Galaxy VM riduce i costi energetici grazie all’efficienza energetica al 99% e all’innovativa modalità ECOnversion, che si presenta con correzione armonica in ingresso e integra i vantaggi della doppia conversione on-line con le tecnologie più avanzate della modalità ECO per operare alla massima efficienza, senza mettere a rischio carichi critici del Data Center. "Ciò risulta particolarmente importante per gli operatori e i responsabili dei Data Center e i gestori delle facility, che devono poter bilanciare la necessità di un'efficienza energetica ottimale con uptime e disponibilità massimi". 
Inoltre, affermani in Schneider, Galaxy VM offre soluzioni flessibili di stoccaggio dell’energia modulari con moduli batteria integrabili e sostituibili a caldo e ventole che possono essere sostituite senza la necessità di effettuare bypass di manutenzione, aumentando in tal modo la disponibilità e la protezione del carico.
Pubblicato il: 06/10/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione