Logo ImpresaCity.it
Iscrizione Webinar

Spesa delle famiglie, Confesercenti: ci vorranno 7 anni per tornare ai livelli pre-crisi

Confesercenti: “Se il mercato interno non riparte, difficile agganciare la ripresa”.

Autore: Redazione ImpresaCity

“I dati dell’Istat confermano la gravità della grande crisi dei consumi che ha colpito l’Italia nel biennio 2012-2013. Si tratta di un crollo senza precedenti nella storia repubblicana: serviranno almeno 7 anni perché le famiglie italiane tornino ai livelli di spesa precedenti alla recessione” a dirlo è Confesercenti in una nota. 
“La crisi italiana – iniziata a fine 2011 e concatenatasi alla recessione internazionale del 2008 – ha avuto pesanti ripercussioni sul nostro mercato interno, anche per colpa delle politiche di austerity, che hanno ulteriormente drenato le risorse delle famiglie, incrementando la forbice tra ricchi e poveri e tra le varie regioni del Paese, accelerando anche l’emorragia di imprese. Complessivamente, nel 2013 i consumi sono stati di oltre 57,7 miliardi inferiori a quelli registrati nel 2008. E anche il 2014 è partito male: nei primi 4 mesi dell’anno le vendite commerciali, secondo le nostre stime, sono calate di altri 1,8 miliardi di euro. Dobbiamo assolutamente invertire la tendenza, e subito: se il mercato interno non riparte, sarà difficile per il nostro Paese agganciare una ripresa economica reale e duratura”
Pubblicato il: 10/07/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione