Logo ImpresaCity.it

La crescita degli investimenti IT, trainata da cloud e analytics

Per IBM nel 2015 il valore associato al cloud potrebbe salire dagli attuali 4 milairdi di dollari a 7 miliardi di dollari nel 2015

Autore: Redazione

La spesa IT è condizionata sempre più dagli investimenti nel cloud. Difficile comprendere quanta parte della spesa possa essere accreditata all'IT as a service, considerato che gran parte di questi investimenti si collocano in un'area ibrida di integrazione off e on premise. Eppure, come sottolinea una nota diramata da Credit Suisse, i risultati di aziende del calibro di Emc, NetApp, Cisco e Ibm nel semestre di quest'anno segnalano, a fronte di una tiepda acellerazione degli investimenti IT, un rafforzamento progressivo della componente cloud che, osservano gli analisti, ha oramai superato la generale diffidenza che le attribuivano in passato le aziende.
Le recenti ultime acquisizioni nell'ambito Big Data, Analytics e Cloud, l'ultima in ordine cronologico, quella di Softlayer, e la contemporanea dismissione della componente server Intel, ceduta a Lenovo, mettono di fatto IBM di fronte a una grande sfida di cambiamento. Come afferma il Ceo, Ginni Rometty, "siamo una nava da 100 miliardi di dollari che sta compiendo un giro di boa. Tutti i clienti a cui parlo sono in qualche modo interessati al cloud, ma ciò a cui sono più interessati è l'area dei dati e la nuova frontiera degli analytics. Il cloud - dice Rometty è solo un aspetto della trasformazione che sta influenzando l'information technology e per comprenderne le possibili evoluzioni lo si deve vedere associato ai dati e al mobile market".
Secondo quanto afferma IBM nello scorso anno fiscale il cloud ha contribuito a fatturare 4,4 miliardi di dollari e nel 2015 ci si attende che il valore possa crescere a 7 miliardi e che il valore generato dalla componente data e analytics, compreso il Watson Group, potrebbe passare da 16 a 20 miliardi di dollari..
Pubblicato il: 04/06/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione