Logo ImpresaCity.it

Una nuova SAP per un business in cloud

La capacità di soddisfare nuove esigenze di business trova una risposta nel real time computing a supporto dell’analisi dei dati e nella prospettiva cloud

Autore: PM

La SAP di oggi è un’azienda profondamente diversa da quella conosciuta in passato, quando tutto era legato alle suite applicative e tutto ruotava intorno all’ERP come tecnologia on-premise, afferma Ifran Kahn, SVP e General Manager di Sap per il Big Data (leggi intervista). L’introduzione dell’High-Speed Analytical Appliance (HANA), DB basato su tecnologia in-memory che soddisfa esigenze di real time computing e, contestualmente, la possibilità di implementare risorse e soluzioni in cloud, il tutto correlato da una ottimizzazione di tool di front end per l’analisi e la condivisione di informazioni, per garantire una diversa user experience che coinvolge tutto lo spettro di dispositivi mobili, mette le organizzazioni nella condizione di portare il business a nuovi livelli di efficienza e produttività. E’ questo il messaggio con cui si può sintetizzare quanto discusso da SAP con i propri clienti nel corso dell’evento SAPinsider di Nizza.

innovationkeynote1.jpg
La visualizzazione e l’analisi dei dati in real time assicurata da questa nuova dimensione tecnologica, che può essere declinata sia in una prospettiva on premise sia cloud, è il punto di forza della nuova SAP, afferma Christian Rodatus, SVP e general manager SAP Analytics. Possibilità di rendere più efficiente sia l’ambiente transazionale così come trarre vantaggio dall’analisi di dati multistrutturati.
Sul fronte della business intelligence e analytics l’obiettivo di SAP di realizzare un ambiente di data discovery self service alla portata di tutti i business user si identifica oggi nella disponibilità di Lumira un software di front-end che permette avanzate funzioni analytics su una molteplicità di dati provenienti da un ampio spettro di fonti dati che possono essere aggregate e manipolate con qualità di visualizzazione senza precedenti.
La tecnologia SAP si è adattata a un nuovo ambiente economico dove la differenziazione e capacità di soddisfare nuove esigenze di business trova una risposta nel real time computing a supporto dell’analisi dei dati. Tecnologie che devono poter rispondere sia in termini di esigenze di reporting (cosa è successo), di analisi (perché è successo), di monitoraggio (cosa sta succedendo) e di previsione (cosa potrebbe accadere).
Analisi in real time e processi in real time. Tutto questo è possibile sviluppando soluzioni che abbiano come riferimento la piattaforma HANA. E in termini applicativi i clienti possono avvantaggiarsi dalle opportunità offerte dal cloud, sia in termini di flessibilità e rapidità di esecuzione, che di differenziazione di sourcing tecnologico. Il tutto, laddove necessario, con una integrazione con le risorse on premise e la garanzia di poter trattare in tutta sicurezza i propri dati, gestendo il tutto in una logica privata con infrastrutture dedicate e implementate presso data center SAP, IBM, Microsoft e HP, oppure avvantaggiandosi di risorse come quelle messe a disposizione da cloud provider come Amazon.
I clienti, in definitiva, sono oggi in grado di investire in modo selettivo associando all’investimento ERP primario tutta una serie di funzioni di business complementarie. Il cloud, quindi, visto come mezzo per estendere e rendere più efficienti le attuali risorse di sistema informativo.
Pubblicato il: 26/05/2014

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Stampanti e gestione documentale

speciali

Quale futuro per le applicazioni d’impresa?