Logo ImpresaCity.it

Il mercato miliardario della cloud security

Secondo Gartner, dai servizi di sicurezza offerti as-a-service si ricaveranno oltre 2 miliardi quest’anno e la crescita proseguirà costante nel tempo a venire.

Autore: Redazione Impresa City

A dispetto della convinzione diffusa che portare i dati sui sistemi di un service provider esterno crei dubbi sulla sicurezza, Gartner ritiene che il mercato della cloud security sia fra quelli destinati a crescere di più in questi anni.
Una ricerca pubblicata sul tema evidenzia che il mercato dei servizi di sicurezza cloud-based possa valere già nel 2013 2,1 miliardi di dollari e la cifra possa salire a 3,1 miliardi nel 2015. L’analista stima una crescita costante intorno al 20% per anno fino al 2017.
I tre servizi cloud destinati a mantenere il più alto numero di richieste saranno la sicurezza del Web, quella della posta elettronica e l’Identity and Access Management. Tuttavia, i tassi più alti di crescita, secondo Gartner, saranno riservati alla crittografia, all’event management, al vulnerabilità assessment e ai firewall per applicazioni Web. Una certa spinta in queste direzioni deriva dalla crescente adozione di soluzioni software-as-a-service, che in vari casi includono anche feature di sicurezza. Anche i servizi gestiti hanno una certa influenza, ma qui va registrata anche l’evoluzione che riguarda in generale i provider di sicurezza, in molti casi destinati di fatto a trasformarsi in fornitori di servizi gestiti.
Pubblicato il: 07/11/2013

Tag: Cloud

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione