Logo ImpresaCity.it

Big Data e business digitale

Analytics nell'enterprise? Dipende da quanto si è digitali

Autore: Piero Macrì

Big Data? Penso sempre che sia in qualche modo una forzatura tradurre le esigenze di analisi dei dati del mondo enterprise in questa logica. Big Data può essere, in ultima analisi, scusate il gioco di parole, la possibilità di intervenire su singole variabili – velocità, volume, eterogeneità dei dati – oppure su multiple variabili.
La differenza di fondo rispetto al passato è data dal contesto ambientale ed ecosistema di business. Big Data è formalmente una metodologia che è congruente e naturale al business digitale delle Internet Companies, di prima e seconda generazione, da Google e da Facebook, Da Amazon a Linkedin. Applicazioni e servizi on line di queste aziende hanno un terreno di coltura di tipo Big Data. AdWords, giusto per citare un esempio, è un servizio basato su una logica analytics.
Traslare il Big Data in un contesto di business, che è primariamente analogico, quantomeno il ciclo produttivo, è un’altra storia. In ambienti enterprise Big Data è soprattutto una questione di volumi e velocità di risposta. A meno che l’ecosistema di business non diventi digitale, come può esserlo per esempio nel caso delle banche, che virtualmente sono diventate, stanno diventando, un business digitale.
Insomma, Il Big Data diventa formalmente una tecnologia enterprise, nel momento in cui l’ecosistema delle singole dimensioni di mercato acquisisce una sempre più forte connotazione digitale. 
Pubblicato il: 02/09/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni