Logo ImpresaCity.it

Cambiano le regole dell'IT ma il mainframe è ancora miliardario

L'erede del System/360, lo System z, costituisce tuttora il nocciolo duro dell’infrastruttura e delle applicazioni delle grandi aziende finance del mondo

Autore: Pm

Se prendiamo come riferimento il mondo bancario e assicurativo, quella che potremmo sintetizzare la dimensione finance del mercato, ci accorgeremmo con qualche sorpresa che l’informatica, se tale termine può essere ancora utilizzato, è ancora gestita da sistemi che hanno alle spalle cinquantanni di storia. Stiamo parlando dei mainframe, il cui primo esemplare, il System/360, iniziò a essere commercializzato nel 1964. Il suo attuale discendente, lo System z, costituisce il nocciolo duro dell’infrastruttura e delle applicazioni delle grandi aziende finance del mondo. Probabilmente nessun investimento è stato così longevo e nessuna tecnologia si è mai dimostrata così scalabile.
Certo, gli attuali sistemi z non hanno nulla a che fare con i primi esemplari degli anni sessanta. Ma, come dire, il codice genetico si è trasferito di generazione in generazione, facendo sì che la logica del mainframe sopravvivesse nonostante i cambiamenti ciclici che hanno interessato le infrastrutture dei sistemi informativi: dai minisistemi degli anni ottanta all’informatica distribuita e client-server degli anni novanta, dal web degli anni duemila al cloud computing dei giorni nostri. Il mainframe è ancora lì e vi sono ancora software vendor, tra questi CA Technologies, la cui fonte primaria di fatturato è ancora basata su questi sistemi. Non solo, ma in questi anni è iniziata a esservi una difficoltà nel reperire sul mercato skill qualificate necessarie a supportare il business dei clienti.
Volete trovarvi un lavoro sicuro? Specializzatevi in area mainframe. Può sembrare un consiglio fuori moda e un po’ retrò, ma le circostanze attuali suggeriscono che questa potrebbe essere una scelta coerente con le esigenze del mercato. A questo proposito è utile la seguente considerazione: gran parte del volume di investimento IT a livello globale è ascrivibile per più del 50% a istituzioni e organizzazioni finanziarie e la spesa che gravita attorno al mainframe a livello enterprise è di gran lunga superiore a quella che gravita attorno al cloud.
Alcune cifre. Chi utilizza oggi i System z? 96 delle 100 maggiori banche a livello mondiale, circa il 90% delle aziende che fanno riferimento alla grande distribuzione USA,  9 su dieci delle più grandi organizzazioni del mondo assicurativo, il 70% delle Fortune 500 così come gran parte del settore sanitario. I mainframe “processano” giornalmente circa 30 miliardi di transazioni. Transazioni che riguardano pagamento di carte di credito, sistemi di trading, e processi industriali.
Pubblicato il: 08/07/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

Red Hat Open Source Day, il futuro ha il sapore dell’open source

speciali

L’affermazione della stampa 3D tra prototipazione e produzione