Logo ImpresaCity.it

Cisco passa all’era delle infrastrutture Application Centric

Il gigante delle reti ha presentato l’evoluzione della propria tecnologia infrastrutturale per i data center.

Autore: Redazione Impresa City

Il Cisco Live di Orlando è stato il teatro scelto per la presentazione dell’evoluzione dell’infrastruttura di rete per i data center, sempre più software-defined, come va di moda dire di questi tempi. Il gigante delle reti ha introdotto il nuovo approccio Applications Centric, che si pone l’obiettivo di accelerare la capacità dei data center di integrare e rilasciare più rapidamente le applicazioni, secondo un modello operativo semplificato.
I mercati più interessanti per questo tipo di soluzione appaiono oggi collegati al cloud e ai big data. Per rendere interessante il proprio approccio, Cisco gioca anche la carta dell’apertura e dell’automazione delle architetture di rete, attraverso alcune funzionalità rafforzate. Che si tratti di un’infrastruttura fisica, virtuale o cloud, il vendor propone una piattaforma comune e aperta per l’integrazione fra le applicazioni fisiche e virtuali. Si passa per la standardizzazione degli accessi ai terminali, con la flessibilità del software, abbinata alle prestazioni, scalabilità e visibilità dell’hardware e degli ambienti che provengono da diversi fornitori.
Con Systems Architecture, Cisco propone un approccio semplificato per l’integrazione dell’infrastruttura, i servizi e la sicurezza, abbinata alla telemetria in tempo reale e all’espandibilità dei futuri servizi. Con Application Velocity, invece, l’obiettivo diventa la riduzione dei tempi di implementazione delle applicazioni, attraverso un’infrastruttura di rete automatizzata e programmabile.
Agli aspetti strettamente tecnici, Applications Centric Infrastructure aggiunge la presenza di Api aperte, open source e multivendor, in supporto al lavoro di sviluppo di un largo ecosistema di partner. Cisco propone anche un framework comune di gestione delle operazioni e un modello di automazione per la gestione delle applicazioni e la sicurezza delle reti.
Pubblicato il: 03/07/2013

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Speciali

speciali

F-Secure: Download PDF

speciali

HPE - Le tecnologie, le soluzioni